Il film consigliato di oggi, sabato 28 aprile: La confessione di un marito

La confessione di un marito - film

La vita perfetta di un predicatore di successo precipita in un incubo quando sua nipote si trasferisce a casa sua ed una serie di eventi sconvolge la sua famiglia. Questa è La confessione di un marito, film consigliato per la serata di sabato 28 aprile, trasmesso in prima visione su Rete 4.

Film consigliato: La confessione di un marito

La confessione di un marito (titolo originale The preacher’s sin), in prima tv su Rete 4 alle 21.15, è il film suggerito per stasera, sabato 28 aprile.

La pellicola, del 2015, è diretta da Michelle Mower, già regista di The preacher’s daughter e The preacher’s mistress, entrambi del 2013.

Nei panni del predicatore, l’attore  canadese JR Bourne, noto per le serie tv Stargate SG-1 e Teen Wolf, oltre che per l’horror The exorcism of Emily Rose. Fanno poi parte del cast l’attrice/cantante Allie Gonino (serie tv The Lying game e 10 cose che odio di te), Tara Spencer-Nairn (Wishmaster-The prophecy fulfilled) e Tori Barban (Un regalo speciale).

Trama del film La confessione di un marito

Evan Tanner (JR. Bourne) è un predicatore di successo, con un popolare talk show radiofonico ed un libro da promuovere. E’ felicemente sposato con Lauren (T. Spencer-Nairn) e ha una figlia, Sarah (T. Barban). Tuttavia, ha una famiglia che è ben lontana dall’essere definita perfetta: dopo la morte della cognata, Evan e la moglie si sono fatti carico della ribelle nipote diciassettenne Jamie (A. Gonino), che dà loro diversi problemi.

Inoltre è minacciato dal suo spietato capo Bill (B. Lake), che gli impone un contratto inaccettabile. E, come se non bastasse, appare improvvisamente nella sua vita un figlio nato da una breve avventura che Evan ebbe tanti anni prima.

Tutto si complica ulteriormente quando Jamie scompare…

 

CONDIVIDI