Il film da vedere stasera, 26 febbraio – Vicky Cristina Barcellona

Vicky Cristina Barcelona – Locandina

Buongiorno amici! Questa sera vi proponiamo di vedere Vicky Cristina Barcellona (2008) del maestro Woody Allen, con Rebecca Hall, Scarlett Johansson, Javier Bardem e Penelope Cruz.

Trama del film:

Due giovani turiste statunitensi, Vicky (Rebecca Hall) e Cristina (Scarlett Johansson), si trovano a Barcellona per l’estate. Una sera, ad una mostra d’arte, intravedono il pittore spagnolo Juan Antonio (Javier Bardem), che incontrano anche la sera stessa in un ristorante.

Qui l’uomo si fa avanti e propone alle due ragazze di trascorrere con lui un fine settimana a Oviedo, bevendo, mangiando e facendo l’amore. Vicky, con forte riluttanza e antipatia verso l’artista, rifiuta per l’imminente matrimonio con Doug, mentre Cristina accetta e riesce a convincere l’amica a partire per Oviedo.

Una volta lì, Juan Antonio, fattasi sera, propone alle ragazze di raggiungerlo in camera, dopo aver bevuto assieme alle due una considerevole quantità di vino. Vicky rifiuta, mentre Cristina accetta. Subito dopo il primo bacio, Cristina si sente male a causa forse di un’intossicazione alimentare o del troppo vino e presa da conati è costretta a mettersi a letto.

Il giorno dopo, mentre Cristina è a letto per riprender forza, il pittore e Vicky escono e, dopo una giornata di conoscenza e di dialogo, si lasciano travolgere dalla passione durante la notte. Per Juan Antonio la storia con Vicky è necessariamente senza futuro, a causa del suo imminente matrimonio, e anche per Vicky quella storia è finita, ma le rimangono in animo il rimorso e la curiosità.

Intanto Juan Antonio conosce Cristina, della quale si innamora dopo un periodo di frequentazione e che si trasferisce a casa sua dopo qualche tempo. L’arrivo di María Elena, l’ex moglie di Juan Antonio, modifica il rapporto tra i due. La donna è instabile e mentalmente disturbata, ed è costretta ad alloggiare da loro poiché ha tentato di suicidarsi e Juan Antonio preferisce tenerla sott’occhio, avendola comunque a cuore nonostante il divorzio…

Appuntamento alle 21.10 su La5 (canale 30).

In alternativa potete guardare Le Belve su Iris (canale 22) alle 21.10

Alcune curiosità sul film

  • Penélope Cruz ha ottenuto l’Oscar per Miglior attrice non protagonista.
  • Il film, scritto dallo stesso Allen, è il primo film girato in Spagna, principalmente a Barcellona, dopo le tre pellicole girate a Londra.
  • Vicky Cristina Barcelona è uno dei film più proficui di Woody Allen. Con un budget di 15-17 milioni ha incassato 96 409 300$.

Gli attori protagonisti

Scarlett Johansson

Scarlett Ingrid Johansson è nata a New York, il 22 novembre 1984 (32 anni)

Figlia di un architetto e di un’attrice, i genitori si separarono quando aveva 13 anni. Ha una sorella e un fratello maggiore, Vanessa e Adrian e un gemello, Hunter. Fin dal 1994 inizia ad apparire in piccoli ruoli in film come Genitori cercasi, si impone all’attenzione del pubblico internazionale nel 1998 con la sua interpretazione della giovane Grace nel film L’uomo che sussurrava ai cavalli.

Ha ricevuto il plauso della critica per la sua interpretazione ne La ragazza con l’orecchino di perla (2003) e Lost in Translation – L’amore tradotto (2003), per il quale ha ricevuto due candidature ai Golden Globe e ha vinto il BAFTA alla migliore attrice protagonista per l’ultimo film citato. Ha ricevuto altre due candidature ai Golden Globe per Una canzone per Bobby Long (2004) e Match Point (2005).

Nel 2011 ha vinto un Tony Award per il suo ruolo nello spettacolo Uno sguardo dal ponte, venendo candidata anche ai Drama Desk Award. Il 27 settembre 2008 sposa l’attore Ryan Reynolds, dal quale si è separata nel 2011. Ha lavorato con tutti i più grandi registi del mondo.

Rebecca Hall

Rebecca Hall è nata a Londra, il 3 maggio 1982.

E’ figlia unica del regista Peter Hall, fondatore della Royal Shakespeare Company e direttore di importanti teatri come il National Theatre e l’Old Vic, e della cantante lirica Maria Ewing. Il padre l’ha fatta esordire a dieci anni in The Camomile lawn ed è apparsa in alcune produzioni televisive.

È apparsa nei film The Prestige (2006), Frost/Nixon – Il duello (2008), The Town (2010), Iron Man 3 (2013), Transcendence (2014), Regali da uno sconosciuto – The Gift (2015), Il GGG – Il grande gigante gentile (2016) e in precedenza con il ruolo di Vicky in Vicky Cristina Barcelona (2008), per il quale ha ricevuto una candidatura ai Golden Globe.

Nel 2010 ha vinto il BAFTA come miglior attrice non protagonista per il ruolo di Paula Garland nella miniserie TV Red Riding e ha ricevuto nel 2013 una seconda candidatura come miglior attrice per il ruolo di Sylvia Tietjens nella miniserie TV Parade’s End.

Javier Bardem

Javier Ángel Encinas Bardem è nato a Las Palmas de Gran Canaria (Spagna), il 1º marzo 1969 (47 anni).

Figlio d’arte (la madre è un’attrice), prima di intraprendere la carriera artistica, praticò il rugby a 15 nei ruoli di pilone e terza linea (è alto 182 centimetri).

È stato candidato tre volte ai Premi Oscar: come miglior attore protagonista per Prima che sia notte e Biutiful e come miglior attore non protagonista per Non è un paese per vecchi, vincendolo per l’ultimo film citato.

Ha inoltre vinto un Premio BAFTA, sei Premi Goya, due Coppe Volpi per la migliore interpretazione maschile alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e il Prix d’interprétation masculine al Festival di Cannes.

Nel 2012 ha ricevuto la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame. In un’intervista al rotocalco GQ si è dichiarato ateo. Il 14 luglio 2010 si è sposato con Penélope Cruz. La coppia ha due figli.

Penelope Cruz

Penélope Cruz Sánchez è nata a Alcobendas, Spagna, il 28 aprile 1974 (42 anni).

Figlia di un commerciante d’auto e di un’andalusa che gestiva un negozio di parrucchiere. Comincia la sua carriera artistica in televisione. Il debutto cinematografico avviene con il film Prosciutto prosciutto (1992). Del 1993 è il suo primo film italiano, La ribelle a cui seguirà Per amore, solo per amore. Il film che le ha dato il successo e la fama è Tutto su mia madre, sempre di Almodóvar.

Comincia a lavorare anche in America, recitando in Hi-Lo Country di Stephen Frears, Blow con Johnny Depp e il remake statunitense di Apri gli occhiVanilla Sky.

È protagonista nel 2001, assieme a Nicolas Cage del film Il mandolino del capitano Corelli. Ha avuto una relazione sentimentale con gli attori Tom Cruise, dal 2001 al 2004, e Matthew McConaughey, dal 2004 al 2006. Nel 2010 si è sposata con il collega Javier Bardem, suo compagno dal 2007 e con il quale ha due figli. E’ stata candidata per tre volte ai Premi Oscar e ne ha vinto uno.

Ha inoltre vinto un Premio BAFTA, tre Premi Goya e un Prix d’interprétation féminine al Festival di Cannes.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia