Il film consigliato di oggi, lunedì 30 aprile: Lone Survivor

lone survivor
lone survivor

Tratto da una storia vera, Lone Survivor è il film consigliato per la serata di lunedì 30 aprile. Bellissima pellicola di genere azione/drammatico/guerra, è ispirata all’autobiografia dell’ex Navy SEAL Marcus Luttrell, qui interpretato da un eccellente Mark Wahlberg.

Quattro Navy SEALS sono in missione per neutralizzare un nucleo operativo di Al-Qaeda, ma finiscono in un’imboscata sulle montagne afghane, isolati dai soccorsi e numericamente inferiori rispetto al gruppo di talebani che li attacca.

Film da vedere: Lone Survivor

Da non perdere questa sera, 30 aprile, il film d’azione Lone Survivor, in onda sul canale Mediaset 20 alle ore 21.00.

La pellicola, del 2013, è diretta dall’attore/regista Peter Berg ed è basata sul romanzo autobiografico “Lone Survivor: The eyewitness account of Operation Redwing and the lost Heroes of Seal Team 10”, dell’ex Navy SEAL Marcus Luttrell. Tra l’altro, proprio il vero Luttrell compare nelle prime sequenze del film.

Nei suoi panni, invece, troviamo Mark Wahlberg, affiancato da Taylor Kitsch (Battleship, Le belve), Emile Hirsch (Milk, Le belve), Ben Foster (Quel treno per Yuma, 30 giorni di buio) ed Eric Bana (Troy, Star Trek).

Lone Survivor è stato candidato nel 2014 a 2 Premi Oscar: Miglior sonoro e Miglior montaggio sonoro.

Trama del film Lone survivor

Nel 2005, una squadra di Navy SEALS capeggiata dall’ufficiale Murphy (T. Kitsch) e dal comandante Kristensen (E. Bana) parte dalla base aerea di Bagram per l’operazione “Red Wings”, volta a fermare un gruppo di talebani in Afghanistan, a capo del quale vi è il cosiddetto Shah (Y. Azami).

Dopo essere arrivati al punto di osservazione, i quattro SEALS Murphy, Axelson (B. Foster), Dietz (E. Hirsch) e Luttrell (M. Wahlberg) si imbattono in un anziano pastore con due ragazzini. Indeciso sul da farsi e valutando compromessa la missione, Murphy dà ordine di lasciare andare i tre e ritirarsi verso la base. Così i militari salgono sulla cima della montagna di Hindu Kush, dove pensano di poter essere prelevati dai mezzi aerei, ma non riescono a stabilire un contatto con la base Spartan.

Avvisati dagli ostaggi liberati, i talebani raggiungono la cima ed iniziano la caccia ai quattro americani che, essendo in inferiorità numerica, sono costretti a combattere e nel frattempo a cercare una via di fuga.

Ecco il trailer di Lone Survivor:

Buona visione a tutti!

 

mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!