Il film da vedere stasera, 17 febbraio – Il mio piede sinistro

Il mio piede sinistro – Locandina

Buongiorno amici! Questa sera vi proponiamo uno dei pochi film interpretati dal grande Daniel Day-Lewis: Il mio piede sinistro (1989) diretto da Jim Sheridan ed interpretato appunto da Daniel Day-Lewis, Hugh O’Conor e Brenda Fricker.

Trama del film:

Siamo a Dublino, in Irlanda, negli anni 30. Christy Brown (Daniel Day-Lewis) è un bambino paraplegico. Suo padre è un operaio ed un irascibile bevitore mentre la madre (Brenda Fricker) non ha fatto altro nella vita che sfornare figli: Christy infatti è il tredicesimo. L’unica parte del corpo che riesce a controllare il piccolo è il suo piede sinistro.

Grazie ad un’enorme forza di volontà, egli riesce progressivamente a migliorare il controllo dell’arto, sino a riuscire a scrivere con un pezzo di gesso la parola “mamma”. Sostenuto amorevolmente dalla famiglia e soprattutto dalla madre, Christy diventerà addirittura pittore e scrittore e riuscirà a convolare a nozze con la sua infermiera…

Appuntamento su Tv2000 (canale 28) alle ore 21.05.

In alternativa, potete guardare Hollywood Homicide, su Iris (canale 22) alle 21.00.

Alcune curiosità sul film

  • Il film è tratto dall’omonimo libro che racconta la vita incredibile di Christy Brown, scrittore e pittore irlandese.
  • Christy morì all’età di 49 anni per soffocamento mentre mangiava. Ci sono state pesanti accuse da parte della famiglia per gravi negligenze della moglie.
  • Daniel Day-Lewis ci tenne ad imparare a scrivere con il piede, per interpretare al meglio la scena famosa in cui Christy sottrae un gesso alla sorella per scrivere la parola Mamma. Tuttavia molte scene furono riprese allo specchio, dato che egli riusciva a scrivere solo con il piede destro…
  • Daniel Day-Lewis e Brenda Fricker vinsero entrambe l’Oscar per la loro magistrale interpretazione.
  • Ottima anche l’interpretazione di Christy da giovane, eseguita dal piccolo Hugh O’Conor.

Gli attori protagonisti

Daniel Day-Lewis

Sir Daniel Michael Blake Day-Lewis è nato a Londra, il 29 aprile 1957 (59 anni).

Figlio di un poeta e scrittore inglese di origine irlandese, e di un’attrice teatrale inglese.  Debutta sul grande schermo in un ruolo marginale in Gandhi del 1982. La vera fama lo travolge quando partecipa a Il mio piede sinistro di Jim Sheridan del 1989, per il quale vince il premio BAFTA ed il premio Oscar per il migliore attore protagonista.

Decide di ritirarsi per qualche tempo a Firenze dove trova casa a piazza Santo Spirito e si fa assumere come apprendista calzolaio di scarpe per vip. Nel 2007 ottiene la parte principale ne Il petroliere, ottenendo il Golden Globe (il primo nella sua carriera), il premio Bafta (il suo terzo) e il suo secondo Oscar.

Nel 2013 vince il suo terzo Oscar come migliore attore protagonista, in Lincoln di Steven Spielberg. E’ sposato dal 1996 con Rebecca Miller, conosciuta sul set de La seduzione del male, dalla quale ha avuto due figli. Ha un figlio dalla sua precedente relazione con l’attrice Isabelle Adjani.

Brenda Fricker

Brenda Fricker è nata a Dublino, il 17 febbraio 1945.

Nata in Irlanda, ha partecipato a moltissimi film tra cui Schiavo d’amore (Of Human Bondage), regia di Bryan Forbes e Ken Hughes, Il campo (The Field), regia di Jim Sheridan (1990) ed Il mio piede sinistro (My Left Foot: The Story of Christy Brown), regia di Jim Sheridan per il quale vinse l’Oscar come migliore attrice non protagonista.

Attiva soprattutto negli anni 90, prese parte anche alla famosa commedia Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York. L’ultimo suo lavoro è Cloudburst – L’amore tra le nuvole (Cloudburst), regia di Thom Fitzgerald (2011).

Hugh O’Conor

Hugh O’Conor è nato a Dublino, il 19 Aprile 1975.

Hugh inizia la sua carriera di attore all’età di nove anni con Liam Neeson in Lamb. Ha vinto un Youth in Film award per la sua performance come Christy Brown nel film Il mio piede sinistro.

All’epoca aveva 13 anni e ha continuato a recitare in film come Il manuale del giovane avvelenatore di Benjamin Ross e Chocolat di Lasse Hallström.

È un affermato fotografo e regista di spot pubblicitari, oltre che un campione di backgammon. Ha recitato nello sketch Your bad self, diretto da John Butler.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia

CONDIVIDI