Chi vuol essere milionario 2019, concorrente eliminato subito: piange

concorrente eliminato chi vuol-essere milionario

Un concorrente di Chi vuol essere milionario dà la risposta sbagliata alla seconda domanda: la puntata dell’11 gennaio 2019 inizia con un errore clamoroso

E’ dottorando all’Università, ma sbaglia una delle prime domande di Chi vuol essere milionario. Stiamo parlando di Luca, il concorrente che, nella puntata dell’11 gennaio 2019, viene subito eliminato dal gioco di Canale5, anche finendo per piangere in tv.

Non ci credete? Beh è quanto succede da Gerry Scotti. Luca, 25 anni di Cisterna di Latina, inizia la sua scalata verso il milione, ma qualcosa va storto. Il ragazzo sembra convinto della risposta, infatti l'”accende”, salvo poi scoprire qual è il madornale errore commesso!

A costargli l’eliminazione dal quiz è la seconda domanda da 1000 euro sulla forma del divieto di transito. La soluzione pare semplice, ma, a fine ragionamento, Scotti annuncia a sorpresa che “triangolare” è la risposta sbagliata (di solito il cartello è tondo).

A questo punto il padrone di casa di Chi vuol essere milionario 2019 conferma così la “Caporetto” del concorrente, che a sorpresa “esce” subito dal gioco e torna a casa a mani vuote, senza neppure raggiungere il traguardo obbligato dei 5.000 euro:

Non ci posso credere! La sua faccia racconta tutto quello che le parole non riescono a raccontare.

Queste le parole dello “Zio Gerry” dopo che – incredibile ma vero – il concorrente aveva anche detto di lavorare in Università, in una addirittura come “didattico”, e con il conduttore in persona che gli aveva dato persino del “sapiente” con la faccia da “ministro“!

Chi vuole essere milionario 2019, Gerry Scotti al concorrente eliminato in lacrime: “E’ solo un gioco. Non piangere”

Ecco che allora per Gerry Scotti non resta che salutare il concorrente eliminato da Chi vuole essere milionario 2019, in lacrime al centro dello studio, e riprendere il regolare corso della fortunata trasmissione di Canale5 con queste parole:

E’ solo un gioco, la vita ti darà altre soddisfazioni. Non piangere o perlomeno non piangere qui.

non è bello, non mi ci sono mai abituato in tutte le edizioni che ho fatto e anche questo stasera è stato un colpo al cuore, ma chi perde se ne va.

Il colpo di scena è andato in onda ad inizio di puntata, cominciata verso le 21.45 di venerdì, poco dopo la fine di Striscia la notizia, nella stessa sera del debutto di Superbrain su Rai 1 e di Italia’s got talent su Tv 8.

mm
Classe 1992, campano. Nel 2019 torno nel team di "Superguida tv" dopo la precedente esperienza del 2017 e dopo varie collaborazioni con altri siti di televisione: "Gossip e tv" (2018); "Nanopress"/"Televisionando" (2013 - 2017); "Davide Maggio" (2013). Dopo aver mosso i primi passi come giornalista e blogger grazie a "Corriere del Sannio" e "Fuori dal comune Castelvenere", nel 2014 conseguo anche la laurea in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Per info e comunicati stampa puoi scrivermi a questo indirizzo e-mail: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here