X Factor 2020: la data di inizio, i giudici e le prime audizioni a Roma

X Factor 13 concorrenti

X Factor 2020 scalda i motori e si prepara a debuttare su Sky Uno. Dopo l’ultima vittoria di Sofia Tornambene, il popolare talent show prodotto da Fremantle Media Italia tornerà sul canale di Sky dedicato all’intrattenimento dal prossimo settembre. Una nuova edizione, che è anche la prima realizzata in tempi di Covid.

X Factor 2020: data di inizio e giudici

A svelare la data di inizio delle nuove puntate di X Factor è stata la stessa Sky. L’annuncio ufficiale è arrivato martedì 21 luglio, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi palinsesti: la prima puntata del talent, infatti, andrà in onda su Sky Uno giovedì 17 settembre 2020.

A confermarlo ufficialmente ci ha pensato anche Alessandro Cattelan. Riconfermato conduttore per il decimo anno consecutivo, il presentatore di Tortona, recentemente in un video in compagnia dei giudici, ha così fatto sapere:

«Siamo nel mezzo delle audizioni. Il 17 dicembre incominciamo. Spero non abbiate impegni, perché non c’è niente di più bello da fare che vedere la prima puntata di X Factor».

Ai microfoni di Rtl 102.5, anche i giudici di X Factor 2020 hanno commentato l’arrivo in giuria. Mika torna dietro al bancone dopo 5 anni e ha già fatto sapere che in questa edizione “non c’è niente di automatico, già visto o programmato“.

Ritorno anche per Manuel Agnelli, giustamente attento allo “scopo principale” del talent, cioè “portare la musica in giro“. Quindi, le new entry in giuria Emma e Hell Raton, rispettivamente “innamorata dei giudici” e in piena “sintonia” con gli altri giurati.

X Factor 2020: prime audizioni a Roma

Con i quattro giudici arruolati nel cast, le registrazioni delle prime audizioni di X Factor 2020 sono ufficialmente iniziate lo scorso 6 luglio, in quel di Cinecittà, Roma, probabilmente per far fronte alle difficoltà produttive legate al Coronavirus.

Quella in partenza a settembre è l’edizione numero 14 del programma, la prima dell’era Sky per cui il talent già da ora sembra chiamato ad una sorta di prova del nove, di sicuro in termini di ascolti.

L’anno scorso, infatti, l’ascolto medio è a sorpresa sceso a meno di 800.000 spettatori e il 3,5% di share mentre la precedente edizione aveva fatto registrare il dato medio vicino al 5% e quasi 1,2 milioni di spettatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here