Sabrina Ferilli racconta Storie del genere su Rai 3

Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli torna in televisione per condurre “Storie del genere”, un nuovo docu-reality trasmesso in seconda serata su Rai 3

Una nuova avventura televisiva per Sabrina Ferilli che questa volta sarà al timone di “Storie del genere“, un docu-reality di attualità trasmesso sulla terza rete di Stato.

Storie del genere, quando inizia?

Debutta da giovedì 19 aprile 2018 in seconda serata su Rai 3 “Storie del genere“, il nuovo programma televisivo condotto da Sabrina Ferilli. L’attrice romana sarà la padrona di casa del nuovo docu-reality di Rai 3 diretto da Giampaolo Marconato.

Un programma in cui si affronteranno temi e storie molto delicati e particolari focalizzando l’attenzione sulle condizioni dei transessuali. Si tratta del primo programma interamente dedicato a questa condizione scientificamente definita come disforia.

Si tratta di un termine derivante dal greco dysphoría (dys significa male) e phoria derivato di phérein che significa sopportare. Considerato l’opposto dell’euforia, questo termine viene utilizzato per identificare tutte quelle persone che sentono di appartenere al sesso opposto a quello biologico di appartenenza.

Anticipazioni Storie del genere su Rai 3

Storie del genere accende così i riflettori sulle difficili storie di quelle che persone che decidono di cambiare sesso. Durante le varie puntate Sabrina Ferilli incontrerà alcuni protagonisti che hanno affrontato questo cambio radicale sottoponendosi ad un intervento di cambio sesso.

Tra i protagonisti pronti a raccontare la propria storia ci saranno: Daniela nata all’anagrafe con il nome di Maurizio, Michela all’anagrafe originariamente Masha e Nicolò nato Gaia. L’attrice romana, da sempre attenta alle difficoltà dei più deboli e della comunità omosessuale e transessuale, cercherà con garbo ed educazione di condividere con il pubblico le loro storie.

Storie di persone che, tramite l’intervento, sono riuscite a trovare il coraggio di esprimere la propria natura. Durante le varie puntata a supportare la Ferilli ci sarà anche un team di psicologi che racconteranno il difficile e tormentano percorso di cambiamento di sesso affrontato dagli ospiti.

Storie del genere sarà composto da sette puntate che segnano il ritorno in tv come conduttrice della Ferilli. Ricordiamo che in passato l’attrice romana si era già confrontata con il ruolo di conduttrice. Dapprima su Agon Channel nel programma “Il contratto” e nel 2002 durante “La Bella e La Bestia“, show televisivo del sabato sera di Raiuno condotto con Lucio Dalla.

L’appuntamento con Storie del genere è dal 19 aprile in seconda serata su Rai 3.

Potrebbe interessarvi: Cyrano – L’amore fa miracoli: Ambra Angiolini e Massimo Gramellini insieme su Rai 3

CONDIVIDI