L’Eredità, puntata 2 ottobre 2020: vinti 52.500 euro dalla campionessa Viola

L'Eredità 2019 2020 su Rai1

Giornata di vincite e pioggia di soldi, oggi, 2 ottobre 2020, nei vari programmi tv. Alla vincita di 20 mila euro a Caduta Libera ha risposto la vincita de L’Eredità. Flavio Insinna, con estrema gioia, ha annunciato infatti che la campionessa in carica, la signora Viola, avendo indovinato la parola finale, si poteva portare a casa ben 52.500 euro. Cosa è accaduto nel game quiz di Rai 1 molto amato dai telespettatori?

L’Eredità: vinti 52.500 a sorpresa, un vero colpo di fortuna

L’Eredità, game quiz di Rai 1, ha ripreso ad andare in onda solo lo scorso 28 settembre 2020, ma, a neanche una settimana dalla messa in onda, sono già stati vinti molti soldi. La prima vincitrice di questa edizione? La signora Viola. Quest’ultima è giunta all’ultimo gioco per un colpo di fortuna inimmaginabile. Potremmo dire anche per il rotto della cuffia. Il motivo? Non aveva, nel penultimo gioco, risposto a molte domande e, secondo i primi calcoli, aveva pochissime possibilità di proseguire il suo cammino. Eppure il campione ed il secondo concorrente, con un gruzzolo più cospicuo rispetto al suo, hanno entrambi sbagliato, regalandole la possibilità di giovarsi la vittoria della puntata.

Viola ha avuto l’onore e l’onere di accedere alla famigerata Ghigliottina. Sul tavolo, seduta davanti a Flavio Insinna, e munita di cuffie, ha dovuto scegliere una parola dopo l’altra, iniziando a pensare ai possibili collegamenti.

La sua idea? Scrivere “scarpe“. Era questa la parola che sembrava agganciarsi a tutte le altre presenti. Il coraggio di Viola è statoi premiato. Dopo aver vinto 52.500 euro la campionessa avrà ora modo di tornare a tentare la fortuna nelle prossime puntate. Vincerà ancora?

L’Eredità sabato 3 ottobre non va in onda: il motivo

Salutando Viola e festeggiando, insieme alla professoressa di turno, Flavio Insinna ha annunciato a tutti i telespettatori che L’Eredità non andrà in onda sabato 3 ottobre 2020. Il game di Rai 1 tornerà ad essere trasmesso regolarmente domenica 4 ottobre dalle 18:55 circa.

Come mai questa assenza?

Su Rai 1, dalle 18:45, andrà in onda il concerto per l’apertura delle celebrazioni dantesche. La bacchetta del Maestro Riccardo Muti darà il via all’apertura delle celebrazioni per il settecentesimo anniversario della scomparsa di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna il 14 settembre 1321. Il concerto avrà luogo nel cortile d’onore del Quirinale. Presente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here