Tutto molto bello, il film di Paolo Ruffini in prima TV su Italia 1: trama e cast completo

Tutto molto bello

Italia 1 manda in onda Tutto molto bello, film in prima TV diretto da Paolo Ruffini, prodotto dalla Colorado Film di Maurizio Totti (in collaborazione con Medusa) e per cui trama e cast sono quelli tipici di una pellicola ad alto tasso di divertimento.

Mediaset, infatti, trasmetterà Tutto molto bello a partire dalle ore 21.10 di giovedì 31 agosto 2017, prima di dare spazio a Paolo Ruffini come conduttore della nuova edizione di Colorado (tra i programmi del prossimo autunno) e in attesa di Fuga di Cervelli, già programmato da Italia Uno per domenica 3 settembre.

Trama e cast completo del film Tutto molto bello

Le anticipazioni ufficiali su tramacast del film Tutto molto bello rivelano ai telespettatori Mediaset tutti i dettagli del caso su una commedia divertente ed a tratti surreale.

Due, infatti, sono i protagonisti principali di tante disavventure: Giuseppe (Paolo Ruffini) e Antonio (Frank Matano), due futuri papà con un stile di vita decisamente agli antipodi.

Giuseppe ha 33 anni, lavora per l’Agenzia delle Entrate ed è odiato da tutta la famiglia di sua moglie Anna (Chiara Francini) perché ha comminato una sanzione molto ‘salata’ al papà Marcello (Paolo Calabresi), proprietario di un negozio di scarpe.

Antonio, invece, ha 28 anni, si fida sempre del prossimo e dà nomignoli a tutti. I due, in attesa della nascita dei loro figli, decidono insieme di ingannare l’attesa mettendosi in viaggio, tra avventure ed imprevisti.

Pian piano, infatti, a Giuseppe ed Antonio si aggiungono vari compagni di viaggio:

  • Eros (Gianluca Fubelli – Scintilla), un cantante fallito e ancora innamorato di Katia (Chiara Gensini), la sua ex fidanzata a cui dedica serenate orribili.
  • Serafino (Angelo Pintus), nuovo fidanzato di Katia che quando è geloso comincia a sparare a destra e a manca.
  • Federica (Nina Senicar), interprete di uomini di affari scambiata però per escort.

Nomi di tutti gli altri attori

E se questi sono i nomi degli attori e delle attrici arruolati nel cast completo del film Tutto molto bello, eccovi anche quelli di tutti gli altri personaggi più e meno famosi che hanno preso parte all’opera cinematografica di Ruffini:

  • Pupo, nel ruolo di se stesso.
  • Ahmed Hafiene, nei panni di Emiro, lo sceicco con la passione per vip e travestimenti che rapisce il quartetto.
  • Michael Righini, che interpreta il personaggio del poliziotto biondo.

Oltre a questi, sul set hanno messo piede anche:

Daniel Tonielli (poliziotto nero), Enrica Guidi (Ambra), Saverio Marconi (Calogero), Jacqueline Ferry (Dolores), Anis Gharbi (Omar), Aymen Mabrouk (Mustapha), Niccolò Senni (pizzaiolo) Lallo Circosta (Wile Coyote), Salvatore Misticone (Asterix), Nicola Di Gioia (Darth Vader), Claudia Campolongo (Pippi Calzelunghe) e Antonio Fiorillo (Obelix).

Trailer

L’appuntamento con le disavventure di Paolo Ruffini e ‘compagnia bella’ è, dunque, fissato in prima serata su Italia 1 per giovedì 31 agosto 2017. In attesa di vedere Ruffini & Co. in TV, ecco un breve ‘assaggio’ del film con le scene più importanti contenute nel trailer ufficiale diffuso nel 2014 dalla Colorado Film.

Insomma, chi ha il coraggio di mancare?

mm
Nasco il 26 maggio 1992 in provincia di Caserta. Laureato in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II", mi interessa tutto ciò che ruota attorno a TV, Web e nuovi media. Nel 2010 divento ufficialmente blogger fondando "Fuori dal Comune Castelvenere", primo blog di notizie locali e opinioni realizzato interamente da ragazzi. Dal 2011 in poi ricopro il ruolo di redattore presso "Corriere del Sannio", una delle prime testate giornalistiche online della provincia di Benevento. Nel 2013 collaboro con "DavideMaggio.it", testata riconosciuta "Miglior sito TV" ai "MIA 2016". Dal 2013 al 2017 sono Web Content Editor per "Trilud s.p.a", scrivendo di Cultura, Televisione e Spettacoli per il network "NanoPress" e "Televisionando". Attualmente collaboro con "SuperGuida TV", raccontando i fatti televisivi più importanti dal punto di vista del telespettatore.