Sarà davvero una puntata da non perdere: giovedì 2 febbraio Maria De Filippi ospite de “Lintervista” di Maurizio Costanzo

maurizio maria

Followers della SuperGuidaTv vi consiglio di non perdere la puntata di Giovedì due febbraio 2017 de “L’Intervista” di Maurizio Costanzo che avrà come ospite, nientedimenoche sua moglie Maria De Filippi.

Maria De Filippi ospite di Costanzo dell'”Intervista”

A questo proposito la De Filippi dichiara:

“È strano dover rispondere a una persona che sa tutto di te, no!?  E’ un di più, perché ti affidi è una fregatura perché sai che  non puoi mentire, e ti può spuntare un –ma lo sai!!-

La forza di questo programma  sta intanto, nel fatto che, sei chiusa dentro  delle immagini che sono quattro volte te e quindi ti sovrastano e anche se vuoi fare resistenza all’immagine, non ce la fai.

E poi la forza sono le sue domande, per la capacità che ha di scavare-anche se con me è gentile-

Una coppia molto amata questa anche per i molti pensieri di apprezzamento che si leggono sui social:

  • “Persone di un’umanità sorprendente.. Questo è il vero amore x se stessi e x chi ci circonda.. Sono l’esempio di ciò che conta davvero.. E non sono certo i corpi e l’apparenza!! Ahimè ci sono pochissimi esempi di coppie che conoscono questo tipo d’amore, quello vero!”

Oppure:

  • “Una vera coppia fondata sul rispetto, la stima e un grande profondo amore. Sarà un piacere guardarli”
E Costanzo rivela al settimanale Chi: “Maria è la mia forza”:

“Mia moglie Maria è la cosa più importante della mia vita. Ieri avrei risposto il mio lavoro. Oggi no, vivo per mia moglie. Maria mi ha fregato, alla grande! Avevamo pensato a questa intervista per l’ultima puntata. Io avrei preparato i filmati per lei, e lei sarebbe stata un’ospite come gli altri. Io sono molto meticoloso e avevo già fatto montare i filmati con titoli e narrativa, per usarli quando sarebbe venuta. E invece, mentre aspettavo un altro ospite, è sbucata all’improvviso e mi ha fregato. Me l’ha fatta. Segno che anche quando pensi di controllare tutto, poi il tutto controlla una parte di te”

Poi continua affermando:

“È stato un momento emozionante.Alla mia età, dopo aver combattuto la mafia, dopo aver raccontato le tragedie d’Italia e avere incontrato i personaggi che hanno fatto la storia, da Totò a Oriana Fallaci a Donald Trump, non credevo di potermi emozionare ancora così. Di dover trattenere il fiato per portare a termine il mio lavoro”.

Il conduttore scherza anche sulle voci del web che lo darebbero per malato o addirittura morto!

“Quando lavori bene succede che molti ti vorrebbero non in salute», scherza, “Io sono già morto cinque o seicento volte”.

Quindi appuntamento per giovedì due febbraio 2017 in seconda serata su canale 5

CONDIVIDI