Reazione a Catena 2017: i “Tre di Denari” a rischio eliminazione

Reazione a Catena 2017 tre denari

E’ successo nella puntata di Reazione a Catena 2017 che è andata in onda su RAI 1 domenica 18 giugno: i Tre di Denari, gli attuali Campioni in carica, hanno rischiato di essere definitivamente eliminati dalla squadra di sfidanti soprannominate Le Regine di Cuori.

I tre ragazzi di Monza Brianza – i cui nomi sono Marco, Francesco e Michael – se la sono vista brutta soprattutto nei momenti finali del gioco di RAI 1, venendo insidiati non poco da Rachele, Elisabetta e Angela, le tre ragazze di Napoli che si sono presentate in studio con la voglia di battere a tutti i costi i Campionissimi.

I Tre di Denari a Reazione a Catena 2017

Arrivati al momento de L’Intesa Vincente di domenica 18 giugno 2017, i Tre di Denari di Reazione a Catena hanno giocato per primi. Una posizione di svantaggio, questa, che ha portato Marco – il concorrente che solitamente dà le risposte da seduto – a fare qualche errore di troppo, finendo comunque per indovinare ben 15 parole.

Anche Le Regine di Cuori hanno fatto del loro meglio, indovinando lo stesso numero di termini. Si è quindi proceduto con uno spareggio tra le due squadre. Le Regine di Cuori hanno speso tre secondi senza azzeccare la parola “treccia” (la ragazza seduta ha detto “coda”), i Tre di Denari hanno invece beccato la parola “inchino” in soli quattro secondi, portandosi a casa la riconferma del titolo.

Guarda la puntata su RaiPlay

I Tre di Denari campioni di Reazione a Catena

Il gioco di RAI1 è, quindi, arrivato al momento finale de L’Ultima Parola. I Campioni hanno accumulato un montepremi potenziale di puntata del valore di 114.000 euro, poi ridottisi a 7.125 euro per via di alcuni errori e per l’acquisto del terzo elemento da parte dei concorrenti.

A questo punto I Tre di Denari hanno svelato quella che secondo loro era la parola giusta per vincere (“vela”), ma il presentatore ha gelato tutti annunciando la sconfitta. La parola esatta posta tra “portata” e “uscita” non era infatti “vela” ma “versata”.

Del resto, come ormai noto, i Tre di Denari sono Campioni di Reazione a Catena 2017 da ormai 35 puntate. Dato, questo, che comprende anche gli appuntamenti del gioco televisivo a premi di cui i tre ragazzi di Monza Brianza sono stati protagonisti nell’edizione 2016.

Come, infatti, ricorderete, i Tre di Denari sono già stati eliminati dal programma lo scorso anno, ma, all’inizio della nuova edizione, il padrone di casa Amadeus ha spiegato al pubblico a casa che i super concorrenti sono ritornati in gara dopo aver vinto un “ricorso” contro la trasmissione di RAI1.

Insomma, qualcuno riuscirà mai a battere l’ormai “famoso” trio tv?

CONDIVIDI
Articolo precedenteForum, terminata la stagione positiva del tribunale televisivo. Prossima udienza a settembre
Prossimo articoloI sogni segreti di Walter Mitty – Il film da vedere stasera, 19 giugno
mm
Nasco il 26 maggio 1992 in provincia di Caserta. Laureato in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II", mi interessa tutto ciò che ruota attorno a TV, Web e nuovi media. Nel 2010 divento ufficialmente blogger fondando "Fuori dal Comune Castelvenere", primo blog di notizie locali e opinioni realizzato interamente da ragazzi. Dal 2011 in poi ricopro il ruolo di redattore presso "Corriere del Sannio", una delle prime testate giornalistiche online della provincia di Benevento. Nel 2013 collaboro con "DavideMaggio.it", testata riconosciuta "Miglior sito TV" ai "MIA 2016". Dal 2013 al 2017 sono Web Content Editor per "Trilud s.p.a", scrivendo di Cultura, Televisione e Spettacoli per il network "NanoPress" e "Televisionando". Attualmente collaboro con "SuperGuida TV", raccontando i fatti televisivi più importanti dal punto di vista del telespettatore. Per contatti e comunicati scrivi a: rds.rds28@gmail.com