L’anno che verrà 2020, Amadeus in diretta da Potenza su Rai1: ecco quando

Amadeus conduttore anno che verrà

Anche quest’anno Raiuno si prepara a salutare l’anno vecchio, il 2019, con il consueto appuntamento televisivo de “L’anno che verrà“, lo show evento condotto da Amadeus durante la vigilia di Capodanno. Ecco le prime anticipazioni.

L’anno che verrà 2020 su Rai1: ecco quando

Martedì 31 dicembre 2019 andrà in onda in prima serata su Rai1 “L’anno che verrà“, lo show televisivo che anche quest’anno accompagnerà i telespettatori verso il nuovo anno. Una lunga notte di musica e spettacolo affidata alla conduzione di Amadeus, pronto a fare compagnia a milioni di telespettatori con una lunga diretta trasmessa subito dopo il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Rispetto alla passata edizione, lo show cambia location visto che non sarà più trasmesso da Matera ma da piazza Mario Pagano, a Potenza. Dopo due edizioni trasmesse dalla piazza principale di Matera, quest’anno l’evento fa il suo ritorno dopo Maratea nella città del leone.

L’Anno che verrà 2020 si terrà a Potenza

A confermare la notizia è stata anche la Regione Basilicata con tanto di nota ufficiale diramata a mezzo stampa:

“La scelta a seguito dei sopralluoghi fatti congiuntamente da Apt e Rai Com, dai quali la città capoluogo è risultata essere l’unica ad avere i requisiti di pregnanza estetica, di ospitalità, di mobilità, di dotazioni di uffici e sale prove, di un set adiacente al palco ed altre soluzioni tecniche. Per questi motivi non sono risultate idonee le aree archeologiche di Metaponto, di Venosa ed il suo parco e di Marconia”.

Anche il Presidente della Regione Basilicata Vittorio Bardi ci ha tenuto a precisare:

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here