Il Cacciatore fiction, cast e profilo dei personaggi

il cacciatore rai 2

Il Cacciatore, la fiction di Rai  2 ispirata al libro del magistrato Alfonso Sabella: ecco i profilo dei personaggi

Mercoledì 14 marzo 2018 è partita la messa in onda della serie televisiva Il Cacciatore che racconta in tv le stragi di Capaci e di Via D’Amelio. Si tratta di una fiction composta da sei puntate e liberamente ispirato al libro “Il Cacciatore di Mafiosi” scritto dal magistrato Alfonso Sabella. Vediamo il profilo dei personaggi che compongono il cast di questa fiction della Rai.

Il Cacciatore: il profilo dei personaggi

Saverio Barone (interpretato da Francesco Montanari)

Saverio Barone è un magistrato di 30 anni. Deciso, ambizioso e sicuro di sé, nel suo lavoro ha dimostrato sempre di avere un grande istinto da cacciatore. Nonostante le difficoltà e alcune perplessità da parte dei colleghi, Saverio riuscirà a risolvere le indagini di mafia che hanno causato la morte di Giovanni Falcone.

Giada Stranzi (interpreta da Miriam Dalmazio)

Giada è la fidanzata di Saverio. I due sono legati da un rapporto speciale, anche se diverse volte hanno avuto un momento di pausa nel loro rapporto. Nonostante le difficoltà Giada è pronta a tutto; così quando Saverio viene trasferito a Palermo la donna decide di seguirlo lasciando Roma.

Carlo Mazza (interpretato da Francesco Foti)Carlo Mazza è un procuratore del pool antimafia. Considerato uno dei migliori nel suo campo, inizialmente vive un rapporto conflittuale con il nuovo arrivato Saverio Barone. In realtà tra i due, una volta scoperto di avere diversi punti in comune, scatterà una profonda stima ed amicizia che li porterà ad indagare sull’assassinio di Giovanni Falcone, grande amico di Mazza.

Il Cacciatore: cast

Andrea Elia (interpretato Roberto Citran)

Andrea Elia è il procuratore capo della squadra di Palermo. Simpatico e irriverente, Elia ha non poche difficoltà a comunicare con Saverio per via del suo accento del nord. Nonostante questo il procuratore capo è il primo a credere nelle grandissime capacità di Saverio sin dal suo arrivo a Palermo. Una fiducia dimostrata quando decide di lasciargli campo libero nelle indagini.

Leoluca Bagarella (interpretato da David Coco)

Leoluca Bagarella è un malavitoso. In seguito alla cattura di Totò Riina, diventa il nuovo capo di Cosa Nostra. Un ruolo che Bagarella esegue seguendo le orme di Riina e dichiarando guerra aperta alle Istituzioni e allo Stato. Latitante da sempre a Palermo, Bagarella è stato il mandante di circa 100 omicidi e ha autorizzato il rapimento del piccolo Giuseppe Di Matteo, ucciso con l’acido.

Vincenzina Marchese (interpretato da Roberta Caronia)

Vincenzina Marchese è la moglie di Bagarella. Nata e cresciuta in un ambiente mafioso, è una donna affascinante e sensuale, ma nasconde un grande dolore. Vincenzina, infatti, non è riuscita a diventare mamma e questa cosa le da tanta sofferenza; una sofferenza che peggiora quando viene a sapere del rapimento del piccolo Giuseppe Di Matteo per mani del marito.

Tony Calvaruso (interpretato da Paolo Briguglia)

Tony Calvaruso cerca di riprendere in mano la sua vita. Uscito dal carcere cerca di rientrare nel mondo del lavoro e, complice un amico, viene assunto come autista del boss Bagarella. Vivendo a stretto contatto con il boss, Tony viene a conoscenza di tanti segreti del mondo di Casa Nostra, segreti che non rivela a nessuno pur di portare a casa lo stipendio per la famiglia.

Giovanni Brusca (interpretato da Edoardo Pesce)

Giovanni Brusca è un boss malavitoso. Non si contano gli omicidi di cui è autore, un uomo diabolico capace di organizzare la terribili strage di Capaci che è costata la vita a Giovanni Falcone. Considerato il successore di Bagarella, Brusca non ha un buon rapporto con il capo di Cosa Nostra.

Potrebbe interessarvi: Il Cacciatore serie tv: trama, cast e anticipazioni

CONDIVIDI