Grande Fratello15: Favoloso ancora contro la spagnola, Alberto Mezzetti lezione di vita ad Aida Nizar

Luigi Mario Favoloso al GF

Aida Nizar sapevamo che fosse un ciclone ma non ne avevamo visto ancora l’intensità fin quando stamattina il Grande Fratello non appena ha acceso le luci per dare il buongiorno ai concorrenti, si è messa a saltare da un letto all’altro e a cantare Ti Amo di Umberto Tozzi. La donna ha poi urlato:“dopo il pianto di ieri sera di Aida, tutte le persone cattive andranno via una ad una”

Aida Nizar al Grande Fratello 15: azione di disturbo per il gruppo

Il modo di fare della spagnola è evidentemente un’azione di disturbo nei confronti degli altri. Infatti in molti l’hanno guardata come se fosse un’aliena, ma la donna ha agito in questo modo perché la notte precedente, è stata vittima di uno di un altro scherzo organizzato dal branco.

A capeggiare il tutto Luigi Favoloso che le ha nascosto il libricino che la Nizar di solito legge e che porta sempre con se, dove annota delle frasi di italiano per poter imparare meglio la nostra lingua.

Grande Fratello 15: il mistero del libricino nascosto di Aida Nizar

Il libricino nella notte è sparito e la donna si è palesemente alterata. Come al solito, l’unico a prendere le difese della donna è Alberto Mezzetti, il Tarzan di Viterbo. Alberto confessa ad Aida che la scorsa notte si è messo contro il gruppo a causa sua, per cercare di scoprire dove fosse finito il libricino.

Poi ha preferito andare a letto prima che la situazione potesse scappargli di mano, ma Alberto, però non ha gradito la domanda che ha fatto Aida al gruppo:

“anche Alberto è a conoscenza di questo scherzo?”

Alberto si è molto adirato per questa considerazione della spagnola e in giardino provano a chiarirsi.

Chiarimento tra Aida Nizar e Alberto Mezzetti al Grande Fratello 15

Che Aida non sia una persona facile ma piuttosto complessa è evidente. Così come è evidente che il gruppo la consideri una piantagrane. Ma questo ovviamente non giustifica l’atteggiamento di un intero gruppo contro la donna.

Alberto Mezzetti prende spesso le difese di Aida ma nello stesso tempo cerca di coinvolgerla e integrarla nel gruppo. Alberto le dice infatti che non esistono persone completamente perfette così come non esistono persone completamente cattive.

Quindi lui cerca di prendere il meglio dalla vita e dalle persone per un confronto sereno, per una crescita propria e un arricchimento personale.

Infatti cerca di far capire ad Aida che lei ha un atteggiamento sbagliato perché non cerca di avvicinarsi al gruppo ma lo allontana costantemente. La spagnola, d’altro canto, risponde che non perde tempo con le persone così ovvero con quelle persone che le urlano addosso e che la fanno sentire “sbagliata” e la emarginano perché non ne vale la pena.

Invece Alberto prova a farle cambiare idea, in giardino il ragazzo le spiega che deve godersi questa esperienza, e anche le persone che ci sono…per quelle che sono: dimostra di avere un carattere, un atteggiamento e una visione della vita completamente positiva che sposa i principi della religione cristiana.

Aida in lacrime per l’affetto dei fan, abbraccio con Luigi Favoloso

Alberto è un personaggio veramente positivo è può essere l’unico tra i tanti nella casa di buon esempio per chi lo guarda.

Aida Finalmente si convince e mangia a tavola così come gli ha suggerito Alberto con tutti gli altri e dopo si reca in giardino: qui arriva una bella sorpresa per la spagnola perché sente l’affetto dei fan che le urlano che lei è la migliore è che lei rappresenta il Grande Fratello.

La spagnola si commuove per queste parole e dice al suo antagonista Favoloso:

“Sono loro che comandano

Luigi Favoloso incassa il colpo e le dice:

La folla scelse anche Barabba!

La spagnola non capisce cosa vuole dire ma alla fine favoloso l’abbraccia e le chiede:

Ricominciamo da capo senza litigare?

E’ una tattica o sincero pentimento?

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here