Francesco Sarcina: “ecco perchè ho detto no, ad “Amici”. Rivelazione inaspettata..

Cari lettori del blog, ben trovati.. oggi ci soffermiamo a parlare di uno dei cantanti più affascinanti del BelPaese:Francesco Sarcina.

Chi non le ricordasse è stato la voce e il frontman della band Le Vibrazioni e recentemente lo abbiamo visto nel adventure game di Rai Due: Pechino Express assieme alla moglie, come “I Coniugi”.

L’anno precedente aveva iniziato un’avventura come professore nella scuola dei talenti  della DeFy (Maria De Filippi).

Un ruolo che ha mantenuto solo per un anno, perchè si dice pronto per un nuovo progetto. Infatti, il  21 Novembre ha debuttato  la serie < School of Rock> su Nickelodeon (canale 605 di Sky)dalle 19.30 dal Lunedi al Venerdi.

La  partecipazione di Sarcina al programma è prevista  ogni Martedì a partire dal 29 Novembre alle ore 20.

Ma di cosa tratta questa nuova serie e cosa ha da dirci  Francesco Sarcina?

Il cantante, interpreterà il ruolo di professore rock, così come già fatto realmente nella scuola di Maria de Filippi.

In una recente intervista in merito alla scelta di insegnare  ha dichiarato:

Preferisco farla.(la musica) Però sono un grande oratore, amo parlare ore con i giovani. Faccio musica anche grazie alle discussioni con loro.

Intanto perché li trovo curiosi. E poi perché loro vivono problematiche e sogni attuali, mi fanno stare dentro al tempo. […]

Trovo molto più interessante fare un discorso con un bambino di 10 anni piuttosto che con un mio coetaneo.

Le loro domande o risposte non sono mai banali ma sempre fonte di ispirazione e riflessione profonda per un uomo adulto.”

Le scelte di Sarcina sono indirizzate alle tv

Sarcina ormai,  pare essersi orientato sul mondo televisivo. Quali sono i motivi di questa scelta?

Oggi, in una situazione musicale così triste, quali sono le alternative? Io sono un musicista, faccio musica e questo nessuno me lo potrà togliere. 

Amici l’ho fatto perché volevo capire come funzionasse da dentro un talent. Ho sempre criticato il talent in sé: ma è facile criticare, più difficile è entrarci e capire da dentro com’è.[…]

Ciò che non mi è piaciuto è stato non riuscire ad intraprendere un vero percorso di crescita,  piuttosto vedere chi fosse più televisivo o meno. Ho trovato però belle situazioni, belle persone, giovani interessanti, sogni stimolanti.”

Vi lascio con una delle canzoni più belle di Sarcina con le Vibrazioni

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’Isola dei Famosi 12: nuove indiscrezioni. Inviato il “Betta” o Gabriele Rossi? Signorini fuori? E altro…
Prossimo articoloProgrammazione tv – prima serata – 23 novembre 2016
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..