E’ arrivata l’estate: cosa vedere in TV?

tv

Con l’arrivo dell’estate quasi tutti i programmi TV cessano la loro programmazione per darci, nella maggior parte dei casi, un arrivederci a settembre. L’estate rappresenta un periodo di calma in Tv per usare un eufemismo.

Le emittenti, ovviamente, non chiudono i battenti e comunque devono intrattenere i proprio telespettatori, come? Vediamo insieme cosa ci aspetta!

Canale 5

Ritorna Centovetrine, in onda dalle nove del mattino, dal lunedì al venerdì a partire dal 6 giugno. Dal 14 luglio inizierà la seconda stagione della serie televisiva spagnola Il Sospetto.

C’è poi un nuovo reality show, Temptation Island, condotto da Filippo Bisciglia, che partirà dal 28 giugno in prima serata. Continua fino al 29 luglio Caduta Libera con Gerry Scotti che, dal 2 giugno, è alla conduzione anche del programma in prima serata Masters of Magic.

Dal 13 giugno c’è anche Paperissima Sprint con Maddalena Corvaglia. Il venerdì sarà dedicato ai film, mentre le repliche di Ciao Darwin saranno le protagoniste del sabato sera.

Italia 1

Partono le nuove stagioni di Chicago Fire, dal 4 luglio, e Chicago PD, dal 5 luglio. Di venerdì, invece, dal 17 giugno, parte la serie Stalker e dal 5 agosto la serie Transporter. Il 13 luglio riparte Mistero.

Rai

La Rai manterrà gli appuntamenti con Unomattina estate ed Estate in diretta nel daytime. In prima serata tornerà anche la documentaristica con un nuovo ciclo di Superquark. Confermato Overland. Rai2 proporrà i docureality Coppie in attesa(seconda edizione malgrado la prima non avesse brillato) ed Agenzia investigativa.

Per gli sportivi le Olimpiadi di Rio De Janeiro si potranno seguire su Rai2 da venerdì 5 a domenica 21 agosto.

Rai3 si concentrerà sul Tour de France, in programma dal 2 al 24 luglio.

Sempre Rai3, Ballarò e Chi L’ha Visto proseguiranno fino alla prima settimana di luglio, mentre Agoràproseguirà con una edizione estiva. Torneranno anche I Dieci Comandamenti e La Grande Storia.

Per gli amanti dello sport e del calcio più in particolare non c’è problema: quasi ogni giorni, fino al 10 luglio, ci sono delle gare del campionato Europeo

 

CONDIVIDI