Anticipazioni Verissimo sabato 1 aprile 2017: Claudio Sona e la verità su Mario Serpa e Juan

claudio sona

Nel salotto di Silvia Toffanin ci sono sempre ospiti che stanno alimentando il gossip, per un motivo o un altro.

Sabato 1 aprile è il turno di Claudio Sona. Finalmente il tronista rivelerà il motivo della fine con Mario Serpa. Svelerà inoltre ciò che realmente esiste tra lui e il suo ex Juan.

Claudio Sona ospite a Verissimo

Claudio Sona finalmente chiarirà la sua posizione e le motivazioni per cui la sua storia d’amore con Mario è finita. Il Tronista infatti sarà ospite a Verissimo, sabato 1 aprile 2017 dalla grande conduttrice Silvia Toffanin.  Il primo tronista gay nella storia di Uomini e Donne farà sentire la sua voce in proposito a ciò che è successo veramente.

In questi giorni è stato al centro del gossip, molto si è sentito dire e sui social i fans di sono scatenati. Che cosa è successo veramente solo la coppia può dirlo e naturalmente con punti di vista diversi. Inoltre che ruolo ha avuto nella fine della relazione l’ex Juan, che è stato immortalato in casa di Claudio durante una cenetta tra amici?

Si attende la verità sulla vicenda

Anche se in realtà sarebbero situazioni private, sia Claudio che Mario sono personaggi pubblici e i fans della coppia gradirebbero sapere con una certa precisione ciò che è successo realmente tra i due. Torniamo alla puntata di Verissimo e certamente Silvia Toffanin chiederà a Claudio la verità e si prolungherà nell’intervista.

In ogni caso rumors hanno già anticipato che Claudio Sona, con tanto di tatuaggi e foto è stato una vittima. A quanto pare infatti nei social fans di Mario Serpa lo hanno accusato di avere usato e strumentalizzato il fidanzato per i suoi interessi. Claudio Sona insomma si sarebbe fatta un’ottima pubblicità in tutta la storia. Sarà vero?

L’ex tronista nega in modo categorico questa versione dei fatti. Inoltre non attribuisce al sue ex Juan la fine della relazione con Mario. Sicuramente Silvia Toffanin a Verissimo saprà scavare più a fondo abilmente. Noi aspettiamo fiduciosi che la verità venga a galla, anche se come canta Cocciante in una sua famosa canzone: “non c’è mai una ragione per cui un amore debba finire“. Che ne pensate?