Affari tuoi, su Rai Uno (con Flavio Insinna)!

La prima serata di Rai Uno, si apre con un programma tutto all’italiana, che ha già riscosso moltissimo successo tra il pubblico del piccolo schermo italiano, sto parlando di “Affari tuoi”.

Scopriamo meglio di cosa si tratta.

Qualche curiosità sul programma

E’ un format appartenente al genere “game show”:

E’, come detto in precedenza, di “origini” interamente italiane;

Può essere considerato uno dei programmi di punta della storia della televisione del nostro Paese, e piuttosto unico nel suo genere, proprio per il fatto che il fatto che un concorrente vinca o perda è “affidato”, alla sorte, infatt il titolo è tutt’altro che casuale, perchè da quando un concorrente lascia il suo posto con gli altri e si mette al centro dello studio, insieme a Flavio (Insinna), diventano esclusivamte “Affari suoi”…

Nel corso delle edizioni, si sono succeduti alla conduzione diversi nomi del mondo spettacolo del nostro Paese, tra questi ricordiamo:

  • Paolo Bonolis;
  • Max Giusti;
  • Flavio Insinna (attualmenta alla conduzione dal 2013).

Nello specifico, ogni puntata del programma del programma è così strutturata: per prima Flavio Insinna legge la “posta dei telespettatori”, mostrando al pubblico a casa anche i regali dello stesso, per ringraziarlo.

Successivamente viene <scartata la busta> che svelerà il nome del concorrente (e di conseguenza della Regione che gioca in quella puntata), ed inizia il gioco.

Dietro il suo “banchetto”, un rappresentante per ogni regione verrà chiamato ad aprire il pacco che ha davanti per mostrare ciò che il concorrente, seduto al centro dello studio insieme a Flavio, ha perso.

Alla fine della trasmissione il concorrente avrà due possibilità di scelta per la vincita: o il contenuto del suo pacco (un’incognita fino alla fine del programma, quando verrà aperto), o l’offerta della “Dottoressa”.

Come andrà a finire?

Non ci resta che sintonizzarci su Rai Uno e scoprirlo.

Buona visione!

Dal Lunedì al Venerdì alle 20:30 (su Rai Uno).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI