“Sarabanda”, lo storico quiz musicale di Enrico Papi sta per tornare su Italia Uno! Tutti i dettagli

Sarabanda

L’Operazione Nostalgia”, ritorna  più che mai!! Se sulla Rai abbiamo assistito alla rispolverata di un programma che ha segnato un’epoca -Furore– quiz musicale, condotto brillantemente da Alessandro Greco, riproposto in una nuova veste (mica tanto!!) affiancato da Gigi&Ross, stavolta è il turno delle reti Mediaset!

E come non ricordare “Rischiatutto” che fu del mitico Mike Bongiorno, affidato ora, a Fabio Fazio?

Va da se, comunque, che se in alcuni casi la ‘riesumazione catodica’ insegna che è possibile ottenere buoni riscontri in fatto di auditel, è anche vero però che questa non è una regola assoluta.

Basti pensare ad alcuni clamorosi flop, come Cultura Moderna 2.0 cancellato dopo 2 puntate!

Italia 1 pronta a rimettere in pista un vecchio quiz

Si tratta di Sarabanda, game musicale andato in onda fra la fine degli anni Novanta e l’inizio del nuovo millennio.

Secondo quanto svelato da Publitalia, Italia Uno, la rete giovane del Biscione, dovrebbe rimettere in gioco il game musicale, con tre prime serate, previste per il prossimo giugno. Al timone, naturalmente il conduttore storico, Enrico Papi.

Sarabanda, il game musicale che ha segnato un’epoca

Sarabanda, andò in onda su Italia Uno, con estremo successo per ben sette stagioni di fila, dal settembre 1997 al febbraio 2004. Nell’estate del 2009, fu riproposto, su Canale 5 con la conduzione di  Teo Mammucari e Belen Rodriguez, non registrando però, il successo sperato!

Il quiz più longevo in materia di musica

 Sarabanda è il più longevo quiz, tra quelli musicali,  della televisione nostrana. Con all’attivo più di 1700 puntate, aggiungendo  gli speciali in prima serata che furono cuciti intorno ai campioni più rappresentativi.

Sarabanda, non fu tuttavia solo un game musicale, perché con disincantata ironia, fotografava un ‘epoca, e fenomeni di costume bizzarri e particolari.

Chi non ricorda il mitico “Uomo Gatto” (Gabriele Sbattella)? Le sue coloratissime cravatte a pois, le camicie dai colori accesi, assai improbabili. O gli stessi grotteschi nomignoli ideati dal conduttore Papi, per individuare il campione di turno:

  • Tiramisù
  • Allegria
  • Coccinella
  • La Professora

Sarabanda

E forse, il successo di pubblico del programma lo si deve essenzialmente al padrone di casa, Enrico Papi, che gli ha saputo dare un’impronta personale ed inequivocabile, a dimostrazione che con altri conduttori, non ha funzionato.

E per queste tre serate, previste per fine giugno, è stato richiamato proprio Enrico, dopo essere stato presente in diversi show della Rai, da Ballando con le Stelle 11, a Tale e Quale Show, scatenando l’ilarità di molti.

Eccolo in una delle sue esibizioni più riuscite  a Tale e Quale Show

E voi che ne pensate? Siete per le cose assolutamente nuove, o preferite un tuffo nel passato?

CONDIVIDI
Articolo precedenteStasera in tv 8 maggio 2017 – I programmi, i film e le serie tv in onda questo lunedì sera
Prossimo articoloAnticipazioni palinsesto Mediaset: addio U&D, ritorna “Cherry Season” e “Il Principe: Un amore Impossibile”. Tutte le novità.
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..