Sanremo 2020, Amadeus ricorda Fabrizio Frizzi: “se fosse ancora qui avrebbe presentato il Festival”

Sanremo 2020 Amadeus

Seconda serata del Festival di Sanremo 2020 nel ricordo di Fabrizio Frizzi. Amadeus sul palcoscenico del Teatro Ariston ricorda l’amico e collega Fabrizio Frizzi che il 5 febbraio 2020 avrebbe compiuto 62 anni.

Amadeus a Sanremo 2020: “Fabrizio Frizzi amico di tutti noi”

Dopo gli ascolti da record della prima serata di Sanremo 2020, Amadeus ha dato il via alla seconda serata della kermesse canora italiana nel ricordo di Fabrizio Frizzi. Il conduttore, infatti, ha voluto condividere con il pubblico un bellissimo ricordo dell’amico e collega scomparso il 26 marzo del 2018 a causa di un tumore al cervello. Il 5 febbraio, seconda serata del Festival, Frizzi avrebbe festeggiato 62 anni e dal palcoscenico dell’Ariston Ama ha voluto omaggiarlo e ricordarlo.

Senza alcuna ipocrisia, lo dico dal profondo cuore, se Fabrizio ci fosse ancora questo 70esimo Festival l’avrebbe presentato lui.

Con queste parole Amadeus ha ricordato Fabrizio Frizzi per poi proseguire dicendo:

Il modo per omaggiare un grande collega e un grande amico di tutti noi è quello di invitare e salutare sul palco la donna che lui amava tantissimo e che è anche la mamma di Stella: Carlotta Mantovan.

Carlotta Mantovan, la moglie di Fabrizio Frizzi a Sanremo 2020

Poco dopo è toccato a Carlotta Mantovan, la moglie di Fabrizio Frizzi, salire sul palcoscenico del Teatro Ariston.

Grazie per questo omaggio e grazie per il vostro affetto che sento veramente tanto” le parole commosse della ex Miss Italia, oggi giornalista e conduttrice televisiva.

Ad accoglierla Amadeus che, dopo averle donato i fiori della città di Sanremo ha detto:

Ringrazio Carlotta non tantissimo tempo fa perchè non volevo anticipare troppo questo mio desiderio, ero appena arrivato a Sanremo e le ho chiesto se aveva piacere qui questa sera semplicemente per ricordare che oggi è il compleanno di Fabrizio e che Fabrizio è sempre nei nostri cuori.

Un ricordo che ha commosso tutto il pubblico di Raiuno e non solo. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here