Sanremo 2018, lite social tra Morgan e Ermal Meta

morgan amici 16

Lite social tra Morgan, escluso da Sanremo 2018, e Ermal Meta su Twitter

Perché Sanremo è Sanremo, verrebbe da dire parafrasando un vecchio jingle della kermesse. A poche settimane dalla partenza della 68ima edizione non mancano le polemiche e le liti via social tra cantanti in gara ed esclusi. Questa volta ad accendere la discussione è stato Morgan, ospite di Red Ronnie.

Sanremo 2018: Morgan contro Ermal Meta

La bravura va premiata, ma quando vedi una giuria che premia la merda non va bene” con queste parole Morgan ha commentato i cantanti ammessi alla 68ima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Il cantautore, escluso dalla kermesse, in occasione della sua partecipazione al programma di Red Ronnie ha attaccato il cast scelto dal direttore artistico Claudio Baglioni puntando il dito precisamente contro Ermal Meta e Fabrizio Moro.

La mia canzone magari non era all’altezza” – ha detto il cantautore che ha poi sottolineato come in gara non ci fossero grandi talenti o stelle. “C’erano forse Endrigo o Gino Paoli? Chi c’era? Facchinetti! Fabrizio Moro! Cioè, il Sanremo di Baglioni lo vince Fabrizio Moro, che poi sta con Ermal Merdal. Cioè Meta, come Metadone” le parole di Morgan.

Dichiarazioni poco eleganti che sono arrivate al diretto interessato che non si è tirato indietro dal replicare.

Sanremo 2018: Ermal Meta replica a Morgan

La replica di Ermal Meta non si è fatta aspettare. Il cantautore, terzo classificato a Sanremo 2017 con “Vietato Morire” ha risposto così a Morgan tramite il suo profilo Twitter:

Caro @InArteMorgan”, ha risposto via Twitter Ermal Meta: “anni fa in un’intervista dicesti ‘se non amo l’uomo, non amo l’artista’. Spero che tu sia orgoglioso dell’uomo che sei. Io di me lo sono, anche se tu mi definisci Merdal o Metadone. Io però non capisco, perché non sono esperto in nessuna delle due cose. #mah“.

Morgan dalla sua ha prontamente risposto tirando in ballo anche il collega Fabrizio Moro, in gara a Sanremo 2018 con il brano “Non mi avete fatto niente” proprio con Ermal:

Brillante replica quella di Ermal Meta devo dire. Non capisco come faccia però a non intendersi di merda visto che è un essere umano e in quanto tale la gestisce quotidianamente. Inoltre andrà a Sanremo con Fabrizio Moro.

La controreplica di Ermal è stata pacata e decisiva, mettendo almeno al momento la parola fine alla prima lite social di questo Sanremo 2018:

Che tristezza Marco. Il primo viaggio che ho fatto appena ho preso la patente era per venire ad un tuo concerto. Che amarezza. Basta con queste cazzate, non sperperare il tuo immenso patrimonio musicale. Pubblica un disco e lasciaci tutti senza parole. Io almeno ti aspetto ancora.

Chissà se Morgan deciderà di replicare nelle prossime ore o preferirà tacere.

Potrebbe interessarvi: Sanremo 2018, lo sfogo di Loredana Bertè

CONDIVIDI