Rete 4, cambio di programmazione: per la scomparsa di Stephen Hawking, in onda La teoria del tutto

LA TEORIA DEL TUTTO - film

Si è spento oggi all’età di 76 anni, nella sua casa di Cambridge, il famoso astrofisico Stephen Hawking. Grande mente e grande uomo, lo scienziato era da molto tempo malato di Sla, diagnosticata all’età di 21 anni. Per omaggiarlo, Rete 4 trasmetterà il film La teoria del tutto, che andrà in onda al posto di Senza tregua 2.

E’ morto Stephen Hawking, l’astrofisico de “la teoria del tutto”

E’ morto oggi, 14 marzo, il grande scienziato Stephen Hawking, uno fra i più autorevoli al mondo per aver studiato l’origine dell’universo e i buchi neri. A darne il triste annuncio con un comunicato ai media, i figli Lucy, Robert e Tim:

“Siamo profondamente rattristati per la morte del nostro padre adorato, avvenuta oggi. E’ stato un grandissimo scienziato e un uomo straordinario.

I suoi lavori vivranno ancora per molti anni dopo la sua scomparsa. Il suo coraggio e la sua perseveranza, assieme al suo essere brillante e al suo umorismo, hanno ispirato persone in tutto il mondo.

Stephen Hawking: la malattia e la forza d’animo

Stephen Hawking nacque nel 1942. Nel 1963, alla giovane età di 21 anni, scoprì di essere affetto da Sla (sclerosi laterale amiotrofica) e i medici gli diedero pochi anni di sopravvivenza. La malattia non gli impedì di dedicarsi allo studio del cosmo e di sposare la sua Jane Wilde, che gli diede tre figli. La sua positività lo accompagnò sempre, fino ad oggi, 14 marzo, giorno in cui si è spento.

Hawking passò la sua vita su una sedia a rotelle, ma costantemente col sorriso sulle labbra e con un’autoironia eccezionale.

Rete 4 omaggia Stephen Hawking con La teoria del tutto

Rete 4 cambia programmazione. Questa sera, mercoledì 14 marzo, doveva andare in onda l’action movie Senza tregua 2. Il film sarà sostituito da La teoria del tutto, per ricordare Stephen Hawking.

La pellicola, del 2014, ripercorre la vita dello scienziato ed è l’adattamento cinematografico della biografia “Verso l’infinito”, scritta dalla moglie di Hawking, Jane Wilde. La teoria del tutto vede come protagonista Eddie Redmayne, che per la sua eccellente interpretazione si aggiudicò il Premio Oscar come Miglior attore.

Trama de La teoria del tutto

E’ il 1963 e il giovane Stephen Hawking (E. Redmayne) studia cosmologia all’Università di Cambridge: sta cercando di trovare un’equazione unificatrice per spiegare la nascita dell’universo.

Durante una festa universitaria conosce la studentessa di lettere Jane Wilde (F. Jones) con la quale ha inizio un’intensa storia d’amore. Ma ben presti i medici diagnosticano a Stephen il principio di un’ipertrofia muscolare progressiva.

Grazie alla determinazione di Jane, che decide di rimanere al suo fianco facendosi carico delle sue cure, Hawking riesce a superare l’iniziale rifiuto della malattiae e a continuare la sua carriera accademica. Stephen Hawking divenne uno dei più famosi scienziati della nostra epoca e autore del bestseller “A brief history of time”, che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo.

La teoria del tutto andrà in onda stasera mercoledì 14 marzo, nel giorno della sua morte, su Rete 4 alle 21.15.

mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!