Palinsesti tv 2017/18 approvati, le ultime notizie dalla Rai. Il caso Fazio.

Palinsesti tv 2017/18

Ecco le ultime indiscrezioni sui palinsesti tv della Rai del prossimo autunno che è stato approvati dal CDA di Via Mazzini, sotto la presidenza di Monica Maggioni e alla presenza del Direttore generale Mario Orfeo.

La presentazione ufficiale avverrà mercoledì prossimo 28 giugno a Milano, presso l’Università Statale, e il 4 luglio a Roma nel Centro congressi “La Nuvola”.

Nel corso della seduta del Consiglio, pare che Orfeo abbia voluto sottolineare il grande sforzo svolto, in tempi molto brevi, per presentare un palinsesto in cui si realizza una composizione tra l’innovazione e la giusta proposta di prodotti consolidati e riconoscibili dai telespettatori del servizio pubblico.

Occupiamoci dapprima del contratto di un personaggio che ha animato il CDA, portando discussioni e malumori.

Il caso Fazio anima il CDA della Rai

Fabio Fazio

La novità principale è lo sbarco su Rai Uno di Fabio Fazio che porterà sulla rete ammiraglia Che tempo che fa. L

a vicenda legata al trasferimento di Fazio su Rai Uno sta facendo discutere i politici ed il web, vista la cifra che si mormora dovrebbe percepire. Come ricorderete il conduttore genovese aveva sollevato moti di protesta contro la Rai, rea di non valorizzarlo a sufficienza a suo modo di vedere, arrivando anche a utilizzare riti magici.

Cliccate QUI per leggere l’articolo su Fazio e l’uso del malocchio.

La proposta approvata ieri in un turbolento CDA vede Fazio impegnato per 32 prime serate domenicali e 32 seconde serate l’anno.

La cifra percepita è di 11,2 milioni di euro per 4 anni, ovvero 2,8 milioni l’anno. Un aumento di cachet rispetto ai 1,8 milioni di euro attuali, motivata dal maggior impegno e dal fatto di dover lavorare sulla rete ammiraglia.

La Maggioni ha poi aggiunto in merito: Lo sforzo fatto per non perdere il valore e la capacità di racconto di Fabio Fazio è direttamente connesso alla volontà di garantire un futuro all’azienda tenendola ancorata al mercato” .

In parole povere la Rai con l’avvento di Fazio nella domenica di Rai Uno risparmiarebbe sui costi onerosi della messa in onda di una fiction serale, guadagnandoci in share e pubblicità.

A quanto pare la Rai sembrerebbe avere scoperto improvvisamente il grande valore di Fazio per la tv di stato.

Palinsesti, le principali novità

Detto di Fazio, vediamo ora quali sono le principali novità che troveremo nella prossima stagione televisiva della Rai. Alcune le avevamo anticipate anche noi, seguendo la scia del “fantamercato” televisivo.

  • Vita in Diretta: confermato l’arrivo di Francesca Fialdini nel pomeriggio italiano;
  • Uno Mattina: al posto della bionda Fialdini, arriva Benedetta Rinaldi ora impegnata a Vita in Diretta Estate insieme a Paolo Poggio. Promozione in vista per entrambe dunque. QUI rileggete l’articolo in merito ai loro trasferimenti:
  • Quelli che il calcio: Luca e Paolo saranno alla conduzione del programma della domenica pomeriggio di Rai Due che dovrebbero anche riproporre Camera Café, nuovi episodi;
  • Domenica In: Cristina Parodi proporrà cinque ore di diretta tv, si mormora da Milano per garantirle di conciliare i suoi obblighi famigliari. All’interno del conduttore domenicale  dovrebbe trovare spazio una rubrica divulgativa a cura di Alberto Angela. Si parla anche del probabile inserimento all’interno di La Vita è una figata, il nuovo programma affidato a Bebe Vio. Trovate QUI tutto il retroscena.
  • Massimo Giletti dopo l’addio all’Arena cambia “mood” dovrebbe condurre un ciclo di prime serate su Rai Uno al sabato sera;
  • Storie Vere: confermato alla mattina oltre ad un nuovo impegno per il sabato pomeriggio per Eleonora Daniele;
  • Michele Santoro condurrà un nuovo programma al giovedì sera in prima serata su Rai Tre;
  • Lucia Annunziata confermata In mezz’ora che raddoppia con una prima parte classica d’intervista e una seconda di talk;
  • Soliti Ignoti confermato nell’access prime time su Rai Uno con Amadeus;
  • Casa Mika su Rai Due tornerà con 4 nuove puntate;
  • Porta a Porta, confermato per altri due anni con Bruno Vespa ovviamente;
  • Tale e Quale Show ritornerà con il confermatissimo Carlo Conti.

Altri appuntamenti previsti saranno con una settimana di celebrazioni del trentennale di Indietro tutta con Renzo Arbore e Nino Frassica, la conferma di Nemo – Nessuno escluso nel prime time del giovedì. Attesi anche due speciali di Giorgio Panariello prenatalizi. Ancora ignoto il destino di Salvo Sottile, quasi certa Carta Bianca invece.

Questo lo schema previsto per i palinsesti tv. Restano dei buchi ancora da riempire entro il 28 giugno, giorno della presentazione ufficiale.

Restiamo in attesa dunque, voi continuate a seguirci qui su SuperGuidaTV.

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’ARENA di Gilletti chiude. Per lui uno show al sabato sera?
Prossimo articoloLa vita è una figata, Bebe Vio all’esordio in tv dal prossimo autunno.
mm
Sono una mamma felice di una splendida bimba che sta cercando di fare della mia passione un mestiere. Mio papà faceva il giornalista ed io sono sempre cresciuta in mezzo alla carta stampata, all'odore dell'inchiostro. La curiosità è una delle mie caratteristiche e mi spinge ad addentrarmi all'interno di ogni ambito, per il gusto di sapere. Mi piace scrivere su svariati argomenti, pur prediligendo il gossip. Abito a Parma, città che amo e da vera emiliana amo ridere e stare in compagnia. Buona lettura con i miei articoli!