La vita in Diretta chiude, ritornerà a settembre con Francesca Fialdini al posto della Parodi?

la vita in diretta

Si profila il traguardo all’orizzonte per la Vita in Diretta e per il suo conduttore Marco Liorni. Oggi 16 giugno, in ritardo rispetto ai tempi prefissati, si conclude la lunga stagione del contenitore pomeridiano di Rai Uno.

Da lunedì partirà (finalmente, visto quanto si è fatto attendere), Estate in Diretta con Benedetta Rinaldi e Paolo Poggio alla conduzione.

È stata un stagione davvero impegnativa per Marco Liorni che ha dovuto rimandare le ferie forzatamente per traghettare la Vita in Diretta fino ad oggi, nonostante la sua compagna di studio l’avesse già salutato. Lo scorso 2 giugno, Cristina Parodi ha salutato il pubblico della Vita in Diretta lasciando il timone della conduzione a Liorni. La conduttrice ha infatti sottolineato di essere reclamata al Nord, dalla famiglia, visto che cinque giorni su sette viveva a Roma lontano da Bergamo.

Ecco cosa scrive Liorni sui social:

Domani l’ultima! Sto per salutarvi dopo questa lunga stagione di Vita In Diretta e dopo i ‘tempi supplementari’ di queste due settimane che ho condotto senza la mia ‘socia’ Cristina.

L’auspicio di Liorni per la Vita in Diretta che verrà

Su Twitter e Facebook, Liorni oltre che salutare il suo pubblico ha voluto esprimere il suo auspicio per la Vita in Diretta della prossima stagione.

… Abbiamo iniziato nell’agosto scorso da Amatrice, il lungo terremoto aveva appena colpito: quest’anno non abbiamo mai smesso di dare voce alla gente di quelle zone e sono certo che in estate Paolo Poggio e Benedetta Rinaldi…raccoglieranno il testimone anche su questo.
La Vita in Diretta ha accentuato la sua vocazione di programma da servizio pubblico, è una trasformazione che andrà messa a punto, ma che è necessaria e importante…

Insomma pare che Liorni desideri che la trasmissione prenda un taglio diverso nella prossima edizione. Sicuramente gli avvenimenti di cronaca nera e non solo sono stati tanti ed hanno richiesto lunghi approfondimenti e lunghi dibattiti.

Una trasmissione simile non poteva certo esimersi dal trattarli, senza (e questo c’è da dirlo) scadere nel pietismo o nella cosiddetta “pornografia televisiva”.

Con questo termine si intende quella pessima tendenza di alcune trasmissioni di sfruttare gli eventi di cronaca a loro favore per fare audience.

Nelle parole di Liorni si legge il desiderio di fare una trasmissione meno dedita al gossip o a notizie frivole, ma più in stile giornalistico e più seriosa. Cero è che la cronaca nera è sinonimo di ascolti e questo non è certo un dato trascurabile.

Cristina Parodi lascia, al suo posto chi?

L’indiscrezione dell’addio della Parodi alla Vita in Diretta gira da un po’ anche noi ne avevamo parlato, potete rileggere l’articolo QUI.

La conduttrice piemontese viene data in arrivo a Domenica In, impegno che le implicherebbe un solo giorno di presenza a Roma e ben conciliabile con le sue esigenze famigliari dunque.

Al suo posto i telespettatori della Vita in Diretta troverebbero una conduttrice molto apprezzata ed altrettanto brava: Francesca Fialdini.

La conduttrice di Massa ha da poco conclusa la soddisfacente esperienza ad Uno Mattina, insieme al giornalista Franco Di Mare con cui fa coppia fissa dal 2014. Potrebbe, spinta dal desiderio di cambiamento e forse dagli orari massacranti del contenitore mattiniero, arrivare nel pomeriggio di Rai Uno per fare da spalla a Liorni.

L’esperienza alla Fialdini non manca di certo così come le competenze ed il garbo che ha sempre caratterizzato la sua conduzione.

Vedremo a breve, nella ormai imminente presentazione dei palinsesti tv, se la Rai la vorrà promuovere al pomeriggio e se la Parodi lavorerà solo di Domenica.

Stay tuned!

CONDIVIDI
Articolo precedentePaolo Bonolis pronto a lasciare Mediaset, anche se solo per una sera. Il Modena Park lo attende.
Prossimo articoloSusanna Messaggio vs Malena: “hai bisogno di un bravo psichiatra”
mm
Sono una mamma felice di una splendida bimba che sta cercando di fare della mia passione un mestiere. Mio papà faceva il giornalista ed io sono sempre cresciuta in mezzo alla carta stampata, all'odore dell'inchiostro. La curiosità è una delle mie caratteristiche e mi spinge ad addentrarmi all'interno di ogni ambito, per il gusto di sapere. Mi piace scrivere su svariati argomenti, pur prediligendo il gossip. Abito a Parma, città che amo e da vera emiliana amo ridere e stare in compagnia. Buona lettura con i miei articoli!