L’Onore e il Rispetto 5: anticipazioni sesta puntata di venerdì 5 maggio 2017

onore e rispetto

Followers di SuperGuida Tv, siamo arrivati a metà settimana e mi accingo a darvi le anticipazioni tv, su una delle fiction più amate dal pubblico: L’Onore e Il Rispetto – Capitolo Finale.

Onore e il Rispetto: Anticipazioni sesta puntata di venerdì 5 Maggio

Il 5 Maggio, che tra le altre cose, è una bellissima poesia di Manzoni, dedicata a Napoleone Bonaparte, sarà anche il giorno di messa in onda della puntata della Fiction L’Onore E il Rispetto, dove ritroveremo il protagonista, Gabriel Garko nelle vesti di Tonio Fortebracci.

La scorsa puntata, si è chiusa con la morte di  Suor Lucia, a causa di un malore, dopo aver cercato di uccidere l’uomo di cui era perdutamente innamorata – Ettore De Nicola -ma che l’aveva illusa ed usata per i suoi affari illeciti.

ettore suor lucia

Tuttavia, la morte di Suor Lucia, non è invano, perché la sua vendetta nei confronti dell’uomo viene perseguita, in quanto la Madre Superiora, preventivamente aveva spedito una lettera all’ispettrice Daria Bertolaso, accusando  De Nicola dei suoi loschi traffici.  Da qui il boss verrà arrestato con l’accusa di essere un trafficante di droga.

Maino è la talpa?

La talpa in commissariato impedirà a Daria di scoprire le malefatte del ministro Cusano. Secondo gli ultimi spoiler la donna, scoprirà che a tradirla sarà proprio il <commissario Maino>, al quale aveva affidato il suo cuore, nonostante fosse sposato con un’altra!

Rosalinda e De Nicola Fuori dagli affari della Contessa

Nel frattempo la contessa Minniti( Lisa Gastoni) per evitare, eventuali ripercussioni sui suoi affari, a causa dell’arresto di Ettore, estromette, lui e la fidanzata Rosalinda dall’accordo, complice  il ministro Cusano (Mattia Sbragia)

La reazione di Tonio Fortebracci all’arresto di De Nicola

Tonio non è affatto contento delle sorti del suo nemico. Infatti, Tonio, anche lui presente alla festa del ministro Cusano, aveva intenzione di uccidere De Nicola(Valerio Morigi), per vendicare la morte della sua famiglia.

Ma L’arresto del boss, stravolge i suoi piani, tanto che pensa di aiutare Rosalinda (Giulia Petrungaro), a scagionare il criminale in modo che, una volta fuori dalla galera, possa finalmente ucciderlo personalmente.

La fidanzata del mafioso così, riceve-da Tonio- le prove delle tangenti pagate a Cusano e che avrebbero inchiodato il Ministro. Ricatta quindi il politico, affinchè si adoperi per far scagionare De Nicola..

L’Onore e Il Rispetto: gli amori di  Tonio

Tonio, da sempre ha avuto donne bellissime al suo fianco che lo hanno aiutato nei suoi piani,  di affrancamento dalla Mafia prima, e di vendetta adesso.

In questa ultima stagione, Tonio si è prima invaghito di  Michela (Delia Duran) per poi passare una notte di passione bollente con Chantal, interpretata da Bo Derek, di cui Garko si è sempre definito un suo fan!!

onore e rispetto

Fino ad arrivare a Giada (Olga Shutieva), figlia proprio di Chantal, e del suo acerrimo nemico, il ministro Cusano, politico corrotto che è stato il vero mandante della strage della sua famiglia!

La ragazza ha problemi con la droga e rischia la vita, ma trova sempre in Fortebracci un valido aiuto e un punto di riferimento, pronto a portarla in salvo.

A dividerli però c’è qualcosa di più grande che l’uomo non può dimenticare, ovvero la vendetta riservata a suo padre, il vero colpevole di tutte le torture da lui subite e la causa della divisione della sua famiglia.

Appuntamento dunque, per Venerdì 5 maggio in prime time su Canale 5, per continuare a godere delle avventure di Tonio Fortebracci!

CONDIVIDI
Articolo precedenteAscolti 2 maggio 2017. Ultima puntata della fiction Di Padre in Figlia: quanti l’hanno seguita?
Prossimo articolo1993 – la serie, da martedì 16 maggio su Sky
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..