L’arte do sole, Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana celebrano le canzoni napoletane

L'arte do sole con Renzo Arbore

Renzo Arbore torna in tv con “L’arte do’ sole“, una delle rassegne di canzoni napoletane più importanti realizzate per la tv italiana negli ultimi anni. Un appuntamento imperdibile per tutti i grandi amanti della canzoni napoletane, ma anche dello showman barese che torna in tv con la sua Orchestra Italiana.

L’arte do sole, Renzo Arbore torna su Rai5

Tre prime serate da non perdere: mercoledì 12, 19 e 26 giugno 2019 alle ore 21.15, in prima serata su Rai5, andrà in onda “L’arte dò sole“, la rassegna musicale con protagonisti Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana interamente dedicata alle canzoni napoletane.

Del resto proprio grazie ad Arbore e alla sua Orchestra Italiana la canzone napoletana è stata non solo valorizzata, ma rilanciata in Italia e nel resto del Mondo. Una storia lunga una vita quella tra Arbore e la sua Orchestra Italiana. Nel 1991 nasceva l’Orchestra Italiana che lo showman ha sempre definito “15 all stars”, facendo riferimento a 15 grandi solisti del proprio strumento.

Un ensemble che è riuscita, in questi lunghi 28 anni, a portare la canzone classica napoletana in tutto il mondo. L’idea del programma “Ll’ arte d’ ‘o sole – L’arte do sole” è nata proprio come una sorta di celebrazione alla cultura napoletana. Ecco come Renzo Arbore ha parlato del programma durante la conferenza stampa di presentazione:

Il programma è una ‘summa’ del mio amore per la canzone napoletana e per la sua cultura, oltre che un omaggio a tutti gli anni dell’Orchestra Italiana. Anni nei quali abbiamo veramente fatto cantare tutto il mondo e che ci hanno lasciato ricordi indimenticabili come quello di Ray Charles che canta con l’Orchestra al Madison Square Garden di New York e che riserva ai mandolinisti un meraviglioso “I love You”. E poi ho visto avverarsi il mio sogno musicale: cantare con Tony Bennett.

Ll’ arte d’ ‘o sole con Renzo Arbore

Un lungo viaggio: dagli esordi fino ai grandissimi successi conquistati dalla showman con la sua Orchestra. Dal debutto nel 1991 al Montreux Jazz Festival dove Quincy Jones definì Arbore come “The new italian renaissance man” della musica e dello spirito creativo italiano  fino ai grandissimi successi in Italia e nel resto del mondo.

Non si contano gli spettacoli realizzati in giro per il mondo: da Torino a Milano, da Napoli a Palermo, senza contare Radio City Music Hall, il Madison Square Garden e la Carnegie Hall di New York, la Royal Albert Hall di Londra, l’Olympia di Parigi, la Piazza Rossa di Mosca e tantissimi altri.  Durante i tre appuntamenti de “Ll’arte d’ ‘o sole” Renzo Arbore è pronto a raccontare con l’attore Maurizio Casagrande alcune delle tappe più importanti con indiscussa protagonista la canzone napoletana!

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here