La Strada di Casa: anticipazioni terza puntata di martedì 28 novembre 2017

la strada di casa serie tv streaming replay

La Strada di Casa, la fiction di Rai Uno che ogni martedì tiene incollati allo schermo milioni di italiani è sicuramente un buon prodotto. A partire dalla scelta del protagonista, Alessio Boni.

L’attore ha sempre dato prova di essere un ottimo interprete scegliendo personaggi forti e mai banali, che a volte però non sono di un’empatia immediata.

Alessio Boni da “Di Padre in Figlia” a La Strada Di Casa

Lo ricorderete tutti sicuramente nel ruolo del padre padrone nella fiction dell’anno precedente “Di Padre In Figlia”e anche in questo racconto corale il suo personaggio è sempre complesso e controverso. E attraverso le sue emozioni e le sue azioni si dà anche un ampio respiro agli altri protagonisti che vengono fuori nella loro interezza.

Eil caso di Christiane Filangieri che ricordiamo nel “Paradiso delle Signoredove interpreta la rigida Sig.na Mantovani. Ne “La Strada Di Casa” il suo personaggio è ricco di ombre e mille sfaccettature al cui il pubblico non è abituato.

Anticipazioni terza puntata

La fiction oltre a portare avanti una storia ricca di colpi di scena: dall’incidente di Fausto Morra al suo risveglio dopo 5 anni di coma, all’indagine per scoprire le radici del passato e la triste scoperta di una vita non esattamente felice come appare si innesta anche lo scontro generazionale tra padre e figlio.

Fausto Morra (Alessio Boni) entrato in coma non può occuparsi della gestione dell’azienda, e ne prende il posto il figlio Lorenzo (Eugenio Franceschini).

Il primo è legato alle tradizioni mentre il secondo, come giusto che sia, è propenso alle innovazioni. Difatti Lorenzo si occupa per 5 anni dell’azienda, investendo in prodotti biologici, che però non ha mai pagato. E quindi l’azienda naviga in brutte acque.

Gli sbagli di Lorenzo

Lorenzo è felice quando il padre si risveglia dal coma, ma non può dimenticare che 5 anni prima Fausto lo aveva cacciato dall’azienda dicendogli di farsi le ossa lontano da lui. Ora il ragazzo è combattuto perché si rende conto di non essere stato all’altezza della situazione.

Infatti, Fausto una volta svegliatosi dal coma si accorge delle mancanze del figlio e quindi nonostante la debilitazione e non essendo ancora guarito decide di riprendere le redini degli affari di famiglia. Infatti le banche non fanno più credito a Cascina Morra per cui si deve correre ai ripari.

Nel frattempo, Fausto vuole anche capire il mistero legato alla notte dell’incidente e sulla scomparsa di Paolo: lui ricorda solo di aver scavato un buca ma non di averlo ucciso, e decide così di tornare sul luogo insieme ad Elia.

Potrebbe interessarti: Come rivedere le puntate in streaming.

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..