La compagnia del cigno, la nuova fiction di Ivan Cotroneo per Rai 1

la compagnia del cigno

Si chiamerà La compagnia del cigno, la nuova fiction di Rai 1 diretta e scritta da Ivan Cotroneo che al Corriere della Sera racconta come è nata

Dopo il successo di Tutti pazzi per amore e in ordine temporale di Sorelle, Ivan Cotroneo ha già in cantiere un nuovo progetto televisivo. Si tratta de La compagnia del cigno, la nuova fiction in lavorazione per Rai 1 e dedicata al mondo della musica classica. Ecco alcune anticipazioni.

La compagnia del cigno: la nuova fiction di Ivan Cotroneo

La musica classica al centro di una fiction televisiva. Un argomento del tutto inedito quello che Ivan Cotroneo è pronto a raccontare nella nuova serie prodotta da Indigo Film e RaiFiction. Si tratta di un progetto davvero importante quello a cui Cotroneo ha lavorato come regista ed autore con la complicità di Monica Rametta con cui ha curato la sceneggiatura di grandi successi come “Tutti pazzi per amore“, “Un’altra vita” e “Sorelle“.

Questa volta però Cotroneo vuole portare sul piccolo schermo la vita di sette giovani musicisti del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano con un omaggio al grandissimo compositore che tutti chiamavano “il cigno di Bussetto”. Da ciò deriva il nome della fiction che vedremo prossimamente su Rai 1.

Durante un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, il regista e sceneggiatore ha raccontato come è nata l’idea de “La compagnia del cigno“:

Mi è capitato di assistere all’esibizione di un ensemble di giovanissimi. Li osservavo mentre suonavano: traspariva non solo la loro preparazione, ma la loro passione, determinazione, disciplina, dedizione…. Ho iniziato a frequentare i conservatori di Milano, assistendo alle lezioni. Ho conosciuto gli allievi e ho capito che, pur suonando il pianoforte, il violino o il violoncello, si preparano come degli atleti olimpici: si alzano presto la mattina, studiano, si esercitano per ore. I loro idoli sono Mozart o Paganini, non sognano di diventare solisti, non aspirano a diventare delle star, ma solo ad entrare in un’orchestra. Siccome non esistono talent per chi suona meglio l’oboe o il clavicembalo, ho pensato di raccontare le loro storie in altro modo.

La compagnia del cigno: anticipazioni

La compagnia del cigno si preannuncia una delle fiction più attese dei prossimi mesi. Ambientata all’interno di un conservatorio, la fiction racconterà la vita di sette musicisti e delle immancabili difficoltà a cui la vita ci mette dinanzi.

Per il cast sono stati scelti dei giovani tra i 15 e 20 anni senza alcuna esperienza nel mondo della recitazione, ma con una grandissima passione per la musica. Tra questi sette giovani musicisti ci saranno:

  • Leonardo Mazzarotto nel ruolo di Matteo che dopo il terribile terremoto di Amatrice si trasferisce a Milano per studiare violino;
  • Hildegard De Stefano interpreta Sara: violinista ipovedente;
  • Francesco Tozzi è Rosario, un vero fuoriclasse con le percussioni, ma con una situazione familiare non facile. La madre, infatti, è una tossicodipendente;
  • Fotinì Peluso, invece, interpreta Barbara, figlia di papà dal carattere snob, ma con un talento unico nel suonare il pianoforte.

Oltre ai ragazzi, nel cast anche alcuni volti noti della fiction italiana. Alessio Boni sarà Luca Marioni, ineccepibile direttore d’orchestra chiamato da tutti “il bastardo”, Anna Valle è la moglie del maestro Marioni, Carlotta Natoli, Giovanna Mezzogiorno, Francesca CavallinStefano Dionisi e tanti altri.

Potrebbe interessarvi: Sirene 2 e La strada di Casa 2, le fiction di successo della Rai avranno un sequel

CONDIVIDI