La Casa degli Spiriti: dal libro, alla trasposizione cinematografica alla Serie Tv

La Casa degli Spiriti

La Casa degli Spiriti: dal libro, al film alla Serie Tv. E’ questa l’ultima news relativa ad uno dei film più belli, e prima ancora un libro che ha affascinato e catturato l’attenzione di milioni di persone.

Un romanzo dunque che è già stato una pellicola cinematografica ottenendo un successo ai botteghini straordinario, sta per diventare una Serie tv.

La Casa degli Spiriti: dal libro, al film alla Serie Tv

La Casa degli Spiriti meravigliosa opera prima della scrittrice Isabelle Allende uscì nel 1982 è diventò immediatamente un successo mondiale: tradotto in 35 lingue vendette oltre 70 milioni di copie.

Dal racconto del libro

Il romanzo narra la storia d’amore tra Esteban Trueba operaio arcigno e autoritario e la delicata ed eterea Clara del Valle. In un primo momento Esteban doveva avere in moglie la sorella più grande di Clara, Rosa, ma muore per sbaglio, avvelenata dagli avversari politici del padre.

Trueba è un gran lavoratore, infatti in breve tempo porta agli antichi splendori la tenuta di famiglia “Le Tres Maria” ma nel contempo è un uomo duro e autoritario.

Il suo carattere lo allontana dalle donne più importanti della sua vita: la prima la sorella Ferula che lo maledice in punto di morte, la seconda l’amata moglie Clara la cui sensibilità le permette di avere delle visioni premonitrici sul futuro e non accetta il modo di agire del marito, e la terza e la figlia Blanca, nata dal matrimonio con Clara.

L’amore tra Blanca e Pedro

A complicare i difficili rapporti con la figlia Blanca arriva il figlio di un contadino che ha sempre lavorato nella tenuta, con cui la bambina è cresciuta e di cui si è perdutamente innamorata crescendo: Pedro Terzo García.

I due hanno idee politiche differenti: il padre è un conservatore Pedro invece un rivoluzionario, il romanzo si occupa di descrivere eventi effettivamente accaduti nella storia, celandoli dietro una facciata di finzione raccontando la classica storia d’amore.

Amore sullo sfodo storico dell’Argentina degli anni 70

Tuttavia, esiste uno sfondo, geografico ma soprattutto storico, ben definito, chiaro e preciso, dinanzi al quale si sviluppano gli eventi della storia di tre generazioni  nell’ordine dell’intreccio.

Ma come in ogni romanzo il lieto fine è dietro l’angolo: Esteban si rende conto dei suoi errori e aiuta Pedro a fuggire, per farlo ricongiungere con sua figlia Blanca e la nipotina Alba.

…alla trasposizione cinematografica

Il romanzo ha già avuto una sua versione cinematografica nel 1993. Gli attori protagonisti erano:

  • Jeremy Irons- Esteban Trueba
  • Meryl Streep- Clara del Valle
  • Winona Ryder- Blanca Del Valle
  • Glenn Close – Ferula Trueba
  • Antonio Banderas- Pedro Garcia

Dunque il romanzo potrebbe avere una serie tv, il condizionale è d’obbligo perché non si tratta di un progetto già ben avviato. Ma le trattative tra il servizio di streaming USA Hulu e la casa di produzione FilmNation Entertainment che detiene i diritti del romanzo, sarebbero in fase avanzata.

La versione televisiva de La Casa Degli Spiriti potrebbe dunque essere una mini serie oppure un lunga serialità e racconterebbe la saga familiare tra trionfi e tragedie della famiglie Trueba sullo sfondo dei profondi cambiamenti politici e sociali dell’Argentina degli anni ‘70.

Per chi, come me, ha amato profondamente questo romanzo e anche il film sarebbe veramente una cosa straordinaria poter vedere un prodotto del genere!

Certo molto dipende dal cast!! Gli attori del film sono stati insuperabili!!

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here