Eleonora Brigliadori da presentatrice tv a nuovo “guru” della medicina!

Eleonora Brigliadori,  ultimamente si è resa protagonista di episodi alquanto “inquietanti”. Pare abbia abbracciato una filosofia di vita distante dagli schemi convenzionali e dalla realtà.

In breve. Si fa paladina e portavoce di una “nuova scienza” che farebbe guarire dal cancro, eliminando totalmente la chemioterapia.

Eleonora Brigliadori, nuovo “guru” della medicina?

L’ex conduttrice dispensa “consigli” medici alle donne malate di cancro.

Secondo la Brigliadori, la chemioterapia non sarebbe soltanto inutile ma anche e soprattutto dannosa e sarebbe la vera causa di morte delle persone malate di cancro.

Persino lei stessa dichiara, di essere guarita dal cancro al seno usando una crema alla fitolacca, e non sottoponendosi ad alcuna chemioterapia.

Sicuramente le “visioni”, ammettiamolo, un po’ deliranti della showgirl sono altamente fuorvianti e fortemente pericolose, perché potrebbero spingere le persone malate di cancro ad abbandonare le cure certe e reali per qualcosa che non esiste, o meglio che non è stato  scientificamente provato.

La Signora Brigliadori, non ha mai fornito una documentazione certa della sua malattia(cancro al seno) ed eventualmente sulla sua guarigione.

Ed è alquanto bizzarro, che lei, che opera in nome di Dio, dello spirito purificatore e di quant’altro abbia qualcosa di mistico, di divinamente perfetto, chieda una donazione di 100 euro, a coloro che seguono il suo corso!

Insomma una sorta di “Mamma Ebe” degli anni 2000.

(per chi non ricordasse:  Mamma Ebe, (da wikipedia), all’anagrafe Gigliola Ebe Giorgini  è stata una santona e guaritrice italiana, fondatrice dell'”Ordine di Gesù Misericordioso” e condannata a sette anni di reclusione, con sentenza del 2008, dal Tribunale di Forlì, per truffa ed esercizio abusivo della professione medica.

Mamma Ebe fu a più riprese posta sotto accusa dal 1980 al 1994: i suoi reati andavano dall’estorsione a poveri anziani malati con la promessa di una guarigione, alla persuasiva suggestione psicologica dei seguaci, spesso donne.

Infine, il 16 Marzo 2016, la Corte di Cassazione conferma la sentenza definitiva alla pena di 6 anni di reclusione).

La Brigliadori VS Nadia Toffa delle Iene

Durante la prima puntata della nuova edizione de Le Iene, l’inviata  Nadia Toffa ha raggiunto l’ex presentatrice in Liguria, dove stava eseguendo uno strano rito magico-religioso.

L’inviata delle Iene, ha chiesto educatamente il motivo di quel rito, e di spiegare il suo metodo per guarire dal cancro, tuttavia   l’ex  conduttrice televisiva ha dato in escandescenza, colpendo al volto l’inviata del programma di Italia1 e lanciandosi in proclami apocalittici.

Il tutto accompagnato da frasi deliranti in pieno fervore mistico:

Apro il mio cuore e accolgo le leggi del passato, di Dio Padre. AAAAAAA. IIIIIII. OOOOO.

Io posso fare luce intorno a me. Duemila persone al mondo muoiono di chemioterapia.
La guarigione spirituale esiste! Io adesso sto facendo un rito sacro.

Vada via con questo gelato, se lo metta in quel posto. Ma chi ti credi di essere?”

E quando l’inviata le ha gentilmente ricordato che lei non ha pubblicato nessuna prova del suo cancro risponde, paragonandosi a Dio:

Cristo ha pubblicato qualcosa? Cristo ha pubblicato qualcosa? La verità non è nei libri”.

Considerazioni

Mi astengo da qualsiasi tipo di considerazione. Non sono un medico, né mi interesso di riti spirituali che purificano il corpo e l’anima. Credo in Dio come molti, e il mio incontro personale con LUI è la preghiera intima e introspettiva, o in chiesa Suo luogo di culto. Sicuramente non regalo soldi, per pregare Dio.

In ogni caso vi riporto uno dei suoi ultimi post su Facebook (se avete la pazienza di leggerlo tutto) e deciderete voi, che “scienza” abbracciare. Quella reale. O quella della Brigliadori.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 9 ottobre – Sweet November
Prossimo articoloAlessandro Preziosi nel cast de I Medici: sarà Filippo Brunelleschi
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..