E’ morta Sirio, nota astrologa e presenza fissa di vari programmi da Costanzo a Chiambretti passando per Uno Mattina

astrologa SIRIO

Addio a Sirio, l’astrologa della tv  presenza fissa di vari programmi  da Costanzo e Chiambretti passando per Uno Mattina.

Si è spenta a 85 anni l’astrologa Siria

Sirio, il cui vero nome era Angela Gueli Alletti, ha curato per moltissimi anni la rubrica di astrologia del mensile Astra. E’ stata anche presenza fissa in tv da Costanzo e Chiambretti. Dopo una lunga lotta contro un cancro al fegato si è spenta lunedì 20 febbraio.

Addio a Sirio, l’astrologa della tv e del mensile Astra

L’astrologa aveva un look eccentrico e particolare. Lunghi capelli biondi e riccioluti e da tempo non appariva in tv a causa della sua malattia. Il decesso è stato registrato lunedì 20 febbraio ma la notizia è trapelata oggi. Era ricoverata all’ospedale Niguarda e da quasi un anno combatteva un tumore al fegato.

Sirio è stata l’astrologa di molti vip e le sue apparizioni televisive spaziavano dalla Rai a Mediaset: da Costanzo a “Grand Hotel Chiambretti”.

Angela Gueli Alletti (Sirio) e l’Oroscopo: collaborò per diverse testate

A dare l’annuncio della sua morte è stato il Corriere che dice di lei:

astrologa non maga” perché credeva davvero nella scienza che studiava l’influenza dei pianeti sulle vicende umane. Dalla sua casa milanese in zona Sempione per trenta anni ha redatto l’oroscopo del mensile “Astra”, tanto da diventare un punto di riferimento per tutti gli appassionati.

Spettacolari erano le sue previsioni – memorabili quelle fatte prima dei mondiali di calcio o prima delle elezioni – e indimenticabili i suoi abiti lunghi, colorati ed eccentrici.

In tv è apparsa accanto a:

  • Paolo Bonolis
  • Maurizio Costanzo
  • Piero Chiambretti

Sirio, qualcosa sulla sua vita

Sirio era nata il 4 luglio del 1932 con il il Sole nel Cancro e l’Ascendente nello Scorpione. Figlia di un ufficiale della Guardia di Finanza ha sempre vissuto a Milano collaborando con numerose riviste in qualità di giornalista pubblicista.

Ha redatto per quasi 30 anni  il Grande Oroscopo segno per segno dal 1978 al 2008 per il mensile Astra. Ha scritto molti libri di astrologia e ha collaborato anche con Radio Italia.

Sirio Curiosità

I suoi cinquanta abiti di scena – rivela ancora il Corriere – saranno donati a una sartoria meneghina.

CONDIVIDI