Calderoli attacca la Rai : polemica sull’omaggio ad Anna Marchesini

L’attrice Anna Marchesini amata e celebrata un pò dappertutto è vittima, suo malgrado, in queste ore di non poche polemiche. La prima da parte dell’ex marito, Paki Valente, sposato dal 1991 al 1995 e la seconda invece, sollevata dal parlamentare Roberto Calderoli che in un suo post su facebook attacca pesantemente la Rai che ha voluto rendere omaggio all’attrice,  mandanndo in onda alcuni suoi sketch.

In particolare mi riferisco allo sketch della sessuologa Merope Generosa, che la Rai ha mandato in onda ieri pomeriggio intorno alle 16. A tal proposito Calderoli dice:

Sono anch’io addolorato per la scomparsa della grande Anna Marchesini, che ho apprezzato sia come comica e donna di spettacolo che come donna di coraggio per come ha affrontato, e portato in pubblico, la sua malattia.

Detto questo non comprendo perché tra i suoi tanti esilaranti sketch Rai1 abbia scelto di mandare in onda, alle 16,30 del pomeriggio, dunque in piena fascia protetta, proprio la replica di un monologo del suo personaggio della sessuologa, sketch da bollino rosso in cui si parla e si spiega la modalità (compresa la lubrificazione e il rilasciamento degli sfinteri anali) e i vantaggi del rapporto anale, ovvero la prevenzione di gravidanze e il mantenimento della verginità, con a seguire una lunga dissertazione sulla masturbazione femminile e sul punto G con relative banane e zucchine, infine una trattazione sulle dimensioni del pene e relativi effettivi.

Tutto questo alle 16,30… Uno spettacolo divertente, ma solo per un pubblico adulto, e sicuramente da trasmettere al di fuori dalla fascia protetta.

Ma è possibile che i dirigenti Rai, con i loro stipendi faraonici, non facciano nemmeno il loro lavoro vigilando su quello che va in onda nelle fasce protette. Forse saranno troppo impegnati con la tintarella.

In ogni caso la Rai ha trovato il peggior modo possibile di ricordare e rendere il giusto tributo a un grande personaggio volendola ricordare così, con uno sketch fuori luogo per quell’ora pomeridiana, quando avrebbero invece avuto molti altri sketch o spettacoli da mandare in onda.

Davvero un’altra pessima figura per questa Rai.

Lo sketch in questione è il seguente

Beh forse è vero che uno sketch sul sesso poteva essere trasmesso in un altro orario, tuttavia Anna è talmente simpatica che a poche ore di distanza dalla sua morte mi parte un pò eccessivo sollevare un polverone, per nulla.

Se si vogliono attaccare i vertici Rai, non sia pretestuoso uno monologo della Marchesini

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 1 agosto – Cop Land
Prossimo articoloPechino Express 5, Tina Cipollari ha un nuovo look?
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..