Buon compleanno, Anne Hataway!

Ieri, a causa dell’inaspettata dipartita di Leonard Cohen, abbiamo omesso di augurare ‘buon compleanno’ al grande Leonardo Di Caprio.

Oggi, invece, non possiamo non festeggiare il compleanno di un’altra star di Hollywood: Anne Hataway!

Come omaggiare l’attrice hollywoodiana ‘acqua e sapone’, che oggi spegne 34 candeline? Ovvio: ripercorrendo la sua carriera!

Origini:

Anne Jacqueline Hataway nasce a Brooklyn il 12 novembre 1982 da papà Gerald Hataway (avvocato) e mamma Kate McCauley (attrice).

Dopo esser cresciuta in New Jersey, forse non tutti sanno che Anne voleva consacrarsi come suora, ma dopo aver scoperto l’omosessualità di suo fratello, decise di diventare una ‘non-denominational Christian’ (cristiana generica).

La passione per la recitazione scorre nelle sue vene, grazie anche a mamma Kate.

Il debutto di Anne grazie alla Disney

Il 1999 rappresenta l’anno della svolta per Anne, che reciterà nella serie televisiva statunitense “Get Real”.

Ma la Hataway conquisterà ufficialmente il pubblico grazie alla commedia “Disney Pretty Princess” del 2001.

Piccola curiosità: Anne Hataway, nel sequel Disney “Principe azzurro cercasi”, reciterà al fianco di sua madre Kate.

Nel 2004 ha persino evidenziato le sue doti canore recitando da protagonista nella fiaba grottesca “Ella Enchanted – Il magico mondo di Ella”.

La svolta cinematografica

A partire dal 2005, la Hataway opterà per ruoli cinematografici decisamente più impegnati, come ad esempio:

  • la ragazza di buona famiglia che decide di darsi alla frequentazione di amici pericolosi in “Havoc”;
  • la moglie di un cowboy segretamente gay in “I segreti di Brokeback mountain”.

Ma la vera consacrazione cinematografica per Anne Hataway arriverà nel 2006, quando reciterà al fianco di Meryl Streep nella commedia di successo “Il diavolo veste Prada”.

Eccovi uno dei frammenti più famosi di questo iconico film:

I ruoli di successo, da quel momento in poi, sembrano susseguirsi senza sosta per Anne. Per citarne solo alcuni:

  • la scrittrice Jane Austen nel film “Becoming Jane” con Maggie Smith e James McAvoy (2007);
  • la Regina Bianca nel fantastico “Alice in Wonderland” (2010) e del sequel “Alice attraverso lo specchio (2016) di Tim Burton con Johnny Depp;
  • Fantine ne “Les Miserables”, con Hugh Jackman e Russel Crowe (2013);
  • la figlia di un brillante professore in “Interstellar” con Matthew McConaughey (2014).

Oltre ad aver:

  1. ricevuto numerosi riconoscimenti cinematografici;
  2. condotto insieme a James Franco l’ottantatreesima edizione degli Oscar

Anne Hataway è stata nominata ambasciatrice globale di buona volontà dalla UN Women (agenzia delle Nazioni Unite che si occupa dei diritti e dell’uguaglianza delle donne).

Sposata dal 2012 con Adam Shulman e mamma di Rosebanks Jonathan Shulman, siamo sicuri che la Hataway stia festeggiando con la sua splendida famiglia il suo compleanno.

Per questo, le auguriamo di trascorrere una splendida giornata con un video che omaggia la sua bravura recitativa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCambio moglie, docu-reality su La7d!
Prossimo articoloQuanti hanno seguito Squadra Antimafia? | Auditel 11 novembre 2016
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).