Ascolti tv ieri, Stanotte a Pompei vs Laura Puasini Circo Massimo | Dati Auditel 22 settembre 2018

Stanotte a Pompei - Alberto Angela

Alberto Angela contro Laura Pausini, una guerra impari. Cosa dicono gli ascolti tv di ieri, 22 settembre 2018? Come è andato il penultimo sabato del mese e chi ha vinto fra Rai e Mediaset? Quanti telespettatori hanno seguito Stanotte a Pompei e quanti invece il concerto al Circo Massimo della cantante italiana più amata al mondo? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata.

Ascolti tv ieri, 22 settembre 2018

RAI 1.  Pompei, Ercolano, con le sue meravigliose terme ancora intatte e i favolosi gioielli ritrovati sugli scheletri dei fuggiaschi, ma anche molti altri luoghi rimasti bloccati nel tempo. Alberto Angela attraverso Plinio il Giovane, che ha raccontato della morte dello zio Plinio il Vecchio e di come invece lui si sia salvato, ha fatto rivivere la testimonianza di una delle tragedie più grandi della storia antica.  Ospiti Giancarlo Giannini e  Marco D’Amore che ha raccontato gli sconcertanti intrecci tra affari, malaffare e politica che agitano Pompei in quel periodo. Notte a Pompei ha interessato una media di 4.233.000 telespettatori. Share pari al 24.3%.

RAI 2. Nuovo avvincente match per i Mondiali di Pallavolo. La nazionale maschile sta continuando a mietere successi sia in campo che in tv. Russia vs Italia ha tenuto con il fiato sospeso una media di 3.015.000 telespettatori pari, secondo gli ascolti tv di ieri, a 16 punti percentuali di share.

RAI 3. Alan Turing, brillante matematico ed esperto di crittografia, è stato interrogato dall’agente di polizia che lo ha arrestato per atti osceni. L’uomo ha quindi iniziato a raccontare la sua storia partendo dalla Seconda Guerra Mondiale. È stato questo il primo di una serie di flashback che hanno iniziato a scandagliare la vita dello scienziato morto suicida a 41 anni e considerato oggi uno dei padri dell’informatica. La pellicola intitolata The Imitation Game ha portato a casa 915.000 telespettatori pari al 4.6% di share.

RETE 4. Frank e Caterina hanno dovuto proteggere una popstar americana in tour in Europa perché qualcuno ha assoldato un killer professionista per ucciderla. Questa la trama del primo episodio in onda in serata del telefilm Transporter che ha appassionato una media di 797.000 spettatori. Share pari al 4.1%.

CANALE 5. Le canzoni di Laura Pausini che hanno fatto da colonna sonora a intere generazioni hanno riempito di musica ed applausi la lunga notte al Circo Massimo. Il concerto-evento che la cantante italiana più amata nel mondo ha tenuto lo scorso luglio al Circo Massimo di Roma ha intrattenuto, secondo gli ascolti tv, 1.553.000 telespettatori pari all’8.8% di share.

ITALIA 1. L’ex super cattivo Gru ha cambiato radicalmente vita dedicandosi a tre dolci bambine che ha adottato e alla conversione del laboratorio segreto dei Minion e del dottor Nefario in un’impresa legale di produzione di marmellate e gelatine. Senza Nefario, pronto a servire un vero cattivo, Lucy Wilde, della Lega Anti Cattivi, ha assoldato Gru e da qui ha preso il via una nuova avventura. Il film d’animazione Cattivissimo Me 2 ha entusiasmato 1.228.000 spettatori pari a 6.2 punti percentuali di share.

LA7. Nuovo episodio di Little Murders by Agatha Christie ovvero della serie televisiva francese di genere giallo poliziesco ispirata ai romanzi di Agatha Christie. Il telefilm ha raccolto, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 339..000 telespettatori per 2.2 punti percentuali di share.

TV8. Il grido di un signore russo che dopo l’ultimo cuba libre è caduto a terra morto stecchito ha destato tutti i clienti del Barlume. La polizia ha deciso di chiudere il locale in piena stagione per tutte le indagini del caso e Massimo ha dovuto affrontare grossi problemi. L’uomo ha però iniziato ad indagare sul caso e ha rischiato così per ben due volte la vita. La paura di non vivere più l’ha portato a dichiararsi a Vittoria e a scatenare la guerra di Tiziana. I delitti del Barlume ha conquistato 191.000 telespettatori pari all’1% di share.

NOVE. Una coincidenza banale, una distrazione, ha creato conseguenze che hanno sconvolto la vita di un’intera famiglia. L’interfono per bambini lasciato acceso per sbaglio, mentre nella stanza due persone si rivelano segreti inconfessabili ai reciproci partner ha sconvolto intere esistenze. Il film Maldamore con Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Alessio Boni e Luca Zingaretti ha divertito, secondo gli ascolti tv, una media di 371.000 telespettatori pari all’1.9% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here