La Prova del Cuoco, Antonella Clerici e il ricordo di Fabrizio Frizzi

fabrizio fritti prova del cuoco carlo conti

Antonella Clerici ricorda commossa l’amico Fabrizio Frizzi durante una nuova puntata de La Prova del Cuoco: “Continuiamo per lui. Fabrizio, per te”

Il dolore è ancora immenso, ma Antonella Clerici oggi ha deciso di tornare in onda per il suo pubblico e in particolare per l’amico Fabrizio Frizzi. La conduttrice de La Prova del Cuoco ha voluto ricordare ed omaggiare l’amico e collega con un lungo e commovente discorso.

Antonella Clerici a La Prova del Cuoco: il ricordo di Fabrizio Frizzi

Sulle note di “Un amico in me“, colonna sonora del film di animazione “Toy Story“, Antonella Clerici ha salutato il pubblico de La Prova del Cuoco. Alle sue spalle una grande immagine di Fabrizio Frizzi, scomparso lunedì 26 marzo 2018 all’età di 60 anni. Commossa e scossa dal dolore, Antonella è entrata nello studio televisivo rompendo il silenzio in cui si è rifugiata da due giorni.

Buongiorno a tutti. Non riesco nemmeno a parlare da due giorni” ha dichiarato la conduttrice. Poi ha proseguito dicendo: “Qui è la Dear, è la nostra casa, sono passata poco fa dallo studio de L’Eredità e c’è un tavolino con dei fiori, che la gente che lavora qui da tanti anni con noi ha lasciato a Fabrizio con scritto “Ciao, Fabrizio”. La morte di Fabrizio Frizzi ha scosso tutto il mondo dello spettacolo e non solo. Non si contano, infatti, i messaggi di stima, affetto e cordoglio lasciati dalla gente comune che aveva trovato in Fabrizio quell’amico in più di cui cantava nella colonna sonora del film della Walt Disney.

La Clerici ha sottolineato come in tutta la Rai ci sia un silenzio surreale. Un silenzio assordante da parte di tutte le persone che hanno incontrato e conosciuto Fabrizio: “piangono tutti qui, dall’usciere al guardiano al direttore generale, non c’è differenza“.

Fabrizio Frizzi, le parole di Antonella Clerici

Ho pensato a lui che è stato qui malgrado tutto quello che aveva e allora andiamo avanti a fare il suo lavoro, quello che lui avrebbe tanto voluto. Continuiamo per lui. Fabrizio, per te“. Con queste parole Antonella Clerici ha sottolineato la volontà di tornare in video, per omaggiare e rispettare il suo amico – collega che, nonostante la malattia, non si è mai tirato indietro nel lavorare e regalare gioia ai telespettatori.

La conduttrice ha condiviso con il suo pubblico anche l’ultimo saluto a Fabrizio. “Ieri con Carlo siamo andati a dargli l’ultimo saluto, e lui era lui” ha detto.

La Clerici ha poi raccontato l’animo umano e gentile di Fabrizio. Un uomo capace di grandi gesti di altruismo ed amore verso gli altri: da Telethon alla donazione del midollo fino a tutte le cose di beneficenza che faceva senza dire nulla. Un uomo d’altri tempi che è andato via troppo presto, ma di una cosa è certa Antonella Clerici: “tutto l’amore che lui ha dato gli sta tornando. E se lui potesse vederlo ne sarebbe felice“.

La conduttrice ha poi accennato alla sua malattia: “queste ultime settimane non sono state facili per lui”, ma nonostante ciò Fabrizio diceva: “quando io sono in onda, quando penso al pubblico a casa e a quello che io riesco a dare, io sono felice“.

Le ultime parole poi per la moglie Carlotta e per la figlia Stella di soli cinque anni: “Ho detto a Carlotta: fatti registrare tutto quello che hanno detto del suo papà in questi giorni, tienilo e quando Stella sarà grande faglielo vedere così saprà che uomo era lui, che voleva solo veder crescere la sua bambina“.

Potrebbe interessarvi: Fabrizio Frizzi, il ricordo di amici e colleghi

CONDIVIDI