Uomini e Donne Trono Over Gossip: Gemma ha un punto debole, ecco quale!

gemma

Gemma Galgani può piacere o risultare antipatica. Da molto, la dama torinese, alimenta spesso il gossip. Oltre ad avere una storia infinita con il suo Giorgio Manetti, che anche se la tratta male, è sempre pronto a consolarla, ha avuto varie delusioni negli studi di Maria de Filippi.

Sicuramente, pure amando il bel Gabbiano non ha disdegnato altri incontri e conoscenze, è comunque anche stata vittima di Tina Cipollari e delle sue battute, a volte fuori tema. La dama però ammette di avere un punto debole, quale potrebbe essere?

Uomini e Donne: l’amata e odiata Gemma

Nel mondo dello spettacolo nascono spesso controversie e gelosie. Abbiamo visto questo nel programma di Maria de Filippi, che come sempre è stato un grande successo. Gemma Galgani si mostra romantica e dolce al pubblico, spesso vulnerabile alle critiche arriva al punto di piangere e deprimersi.

Il suo carattere appare con mille sfaccettature, da un lato sicura e combattiva, se si deve difendere, dall’altro tenera e appassionata. Chi la conosce sa che ama gli animali e i bambini. Gemma Galgani è una donna ricca di cultura, si occupa di cinema e di associazioni culturali. Nelle esterne mostra il suo lato romantico, magari giocando con un’altalena.

Uomini e Donne Trono Over: il grande punto debole di Gemma Galgani

In una delle ultime trasmissioni Gemma si è confrontata con una sua coetanea, Graziella, che l’ha accusata di avere nascosto le rughe con la chirurgia plastica. La dama ha negato, quindi confessato la sua età. La Galgani certamente porta bene i suoi 67 anni compiuti. Dalla disputa tra le due dame è emerso il grande punto debole di Gemma.

Graziella infatti ha detto di avere avuto due figli. La dama torinese ha chiesto di non toccate questo argomento, troppo doloroso per lei. In più di un’intervista Gemma Galgani ha infatti ammesso di soffrire molto per non avere avuto figli.

Le sue parole, se si parla di figli sono molto malinconiche:

Nel periodo in cui avrei dovuto diventare mamma, non ne ho avuto la possibilità

In seguito poi avevo trovato finalmente l’uomo della mia vita, Marcello. Insieme a lui avrei voluto con tutta me stessa costruirmi una famiglia, ma avevo ormai 40 anni, e nella mia generazione era considerata un’età ormai tarda per avere bambini.

E così ho dovuto farmene una ragione

La bionda Gemma non nasconde il suo vuoto nel cuore per non essere diventata mamma. ecco il suo punto debole.