Teo Teocoli risponde a Claudia Mori: “Adrian il più grande flop della tv che non ho mai fatto”

teo teocoli

Teo Teocoli dice la sua sulla gestione di Adrian di Adriano Celetano: “Febbraio e marzo me li sono bruciati per colpa di Adrian”

Le polemiche su Adrian di Adriano Celentano non si placano. Dopo il botta e risposta tra Michelle Hunziker e Claudia Mori, questa volta a parlare è Teo Teocoli che a Repubblica.it ha preso una chiara e netta posizione. Ecco le sue parole.

Teo Teocoli commenta Adrian: “Il più grande flop della tv che non ho mai fatto”

Teo Teocoli ha replicato a Claudia Mori che negli ultimi giorni ha voluto difendere il marito Adriano Celentano e l’intero progetto Adrian. Il comico intervistato da Repubblica.it ha dichiarato: ”

Febbraio e marzo me li sono bruciati per colpa di Adrian. Ho perso serate nei locali, aspettando di registrare il più grande flop della tv che non ho mai fatto. Altro che quello che dice Claudia Mori.

Teocoli ha poi raccontato per filo e per segno come sono andate realmente le cose:

Ma quale traditore! Fanno le cose tra di loro, non ti raccontano niente. Ma c’è un limite. A dicembre ricevo una telefonata di Adriano: Teo, uè, stavolta ce l’hai fatta. Sarai me. Ma se lo faccio da cinquant’anni, Adriano. No, canterai non i successi, ma le canzoni del rock’n’roll, mi dice. Io le so tutte a memoria perché c’ero. Parliamone, rispondo. Mai più visto, né sentito.

Anzi Teo ha tirato in ballo anche Claudia Mori parlando di come è andato il contatto per i compensi:

Sento Claudia Mori, perché sono anche i produttori, mi dice di andare a Verona a registrare la parte live, tirando sul compenso.

Claudia Mori sa che sono più bravo di lui a fare Celentano

E’ un fiume in piena Teo Teocoli che a Repubblica ha voluto raccontare diversi retroscena legati allo show Adrian rimandato al prossimo autunno – inverno. Il comico e conduttore televisivo ha parlato del compenso e di come le spese di vitto e alloggio fossero a suo carico a Verona.,

Arrivo lì, saluto la Hunziker, Ambra, di Adriano nemmeno l’ombra. Claudia dice che forse arriva qualche giorno dopo, il venerdì. Ma intanto l’orchestra non c’era, poi vengo a scoprire che è formata da soli cinque elementi, gli autori se ne stavano seduti ad aspettare perché senza Adriano non si poteva far niente. Ho desistito.

Teocoli ha poi sottolineato che le cose sono peggiorate quando Claudia Mori ha richiesto delle piccole modifiche alle sue imitazioni:

Poi è arrivato il colpo di grazia. Claudia Mori chiama per dire di non prevedere stivaletti, cappello… Quella roba non mi piace, ha detto.

Una richiesta che ha spinto il comico a dire basta: “Sa che sono più bravo di lui a fare Celentano! Io non lo imito, lo sostituisco. A quel punto ho detto proprio basta. 

Chissà se Claudia Mori deciderà di replicare anche a Teocoli oppure no!

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here