Serale Amici 2019, due aspetti non convincono: ballo e canto penalizzati

Foto logo Amici Serale prima puntata 2019

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata del serale di Amici 2019. Dopo l’eliminazione di Mowgli, ballerino della squadra blu, ieri è stata eliminata Ludovica, cantante della squadra bianca. La ragazza ha dovuto vedersela con Tish, una delle favorite per la vittoria finale.

L’esito della sfida, dunque, era scontato già in partenza. L’eliminazione di Ludovica lascia l’amaro in bocca: la cantante, sia nella scuola che durante il serale di Amici 2019, aveva dimostrato di avere talento da vendere.

Prima o poi, però, dovranno uscire tutti e alla fine i favoriti sono sempre gli stessi: Alberto, Tish, Giordana e un ballerino tra Umberto, Rafael e Vincenzo.

Il serale di Amici 2019, però, non convince a pieno, poiché ci sono alcuni aspetti che sembra stiano penalizzando sia la categoria canto che la categoria ballo.

Serale Amici 2019, gli aspetti poco convincenti

Nelle prime due puntate del serale di Amici 2019 ho notato due aspetti poco convincenti. Il primo riguarda le assegnazioni nella categoria canto. I brani assegnati pare stiano faticando a mettere in luce il talento di alcuni allievi, in modo particolare Giordana. La cantante ieri ha toppato sia con Mia Martini che con Tiziano Ferro.

Oltre alle assegnazioni, perché permettere ai cantanti di esibirsi con il proprio inedito solo in casi eccezionali? I brani sono già molto ascoltati sulle piattaforme streaming e andrebbero valorizzati anche durante il serale di Amici 2019. Il secondo aspetto poco convincente riguarda i quadri di Giuliano Peparini.

Lungi da me criticare l’operato del direttore artistico del serale, ma i ballerini in alcune occasioni (non in tutte) sembrano confondersi con i professionisti. I più svantaggiati sono sicuramente Umberto e Rafael. Con un assolo o un passo a due i ballerini potrebbero brillare di più.

Il livello quest’anno è veramente alto. I professori hanno scelto i cantanti e i ballerini più talentuosi. Nelle prime due puntate del serale di Amici 2019, però, il talento non è stato messo in luce, o meglio, non è stato valorizzato come dovrebbe.

Ci sono ancora tante puntate per rimediare, prima di arrivare al gran finale.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

1 commento

  1. Anche avere tre giurie differenti non è normale in una gara.
    Stravero che i ballerini sono penalizzati da scenografie troppo teatrali per il contesto e per ultimo ma non per importanza, si avverte chiaramente che vedono i ragazzi solo durante la diretta, il loro ruolo è solo televisivo, i loro consigli troppo banali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here