Scherzi a Parte e Ciao Darwin nella prossima stagione televisiva per Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Scherzi a Parte e Ciao Darwin per Paolo Bonolis nella prossima stagione tv: queste le ultime news relative ai palinsesti di Canale 5 in Casa Mediaset.

Bonolis di nuovo al timone di Scherzi a Parte e Ciao Darwin prossimamente su Canale 5

Il mattatore della tv italiana Paolo Bonolis sarà di nuovo protagonista della nuova stagione televisiva 2018 /2019 in casa Mediaset, con due programmi che sono stati negli anni due sue “creature”, e che hanno  registrato un boom di ascolti e un successo di pubblico davvero eccezionali.

Ci riferiamo a Scherzi a Parte e Ciao Darwin. Il primo programma che Paolo ripropose nel 2015, con una nuova formula e un successo di pubblico strepitoso verrà molto probabilmente mandato in onda nell’autunno del 2018 per un totale di tre puntate.

Anche questa nuova edizione di Scherzi a Parte, sarà firmata da Davide Parenti de Le Iene.

E se andiamo indietro nel tempo, con esattezza al 2015 è impossibile non ricordare gli scherzi fatti a:

  • Onorevole Antonio Razzi
  • Alba Parietti
  • Paolo Ruffini
  • Nina Moric
  • Paolo Brosio

Ciao Darwin è pronto a tornare sugli schermi di canale 5

L’altro programma di punta, al cui timone ci sarà sempre Bonolis è invece  Ciao Darwin, che molto probabilmente vedremo nel 2019. Ciao Darwin è stato cancellato dai palinsesti Mediaset nel 2010, nonostante registrasse ottimi ascolti, per poi essere riesumato nel 2016.

Ora è stato riconfermato per il nuovo anno, il 2019 e quindi vedremo al solito la vecchia formula dei due schieramenti che si sfidano e una della due squadre avrà la meglio.

Il tutto condito con la verve, la personalità e l’entusiasmo di Paolo e di Luca Laurenti, fedele compagno di viaggio di Bonolis.

Quindi, pare che per la stagione 2018/2019 Ciao Darwin sia pronto a tornare sugli schermi di Canale 5.

Sarà veramente così?

Noi ci speriamo perché è decisamente un programma divertente e genuino a dispetto di chi lo critica perché metterebbe troppo in ridicolo i concorrenti.

Bonolis gioca molto sull’ ”ignoranza” dei partecipanti, ma non ci pare ci sia una  intenzionale cattiveria nel prendersi gioco dei concorrenti, solo un modo di fare spettacolo per intrattenere il pubblico in studio e a casa.

Ovviamente queste sono le prime informazioni che sono trapelate per cui i palinsesti e le messe in onda potrebbero essere differenti.

L’unica certezza è che Paolo c’è! E che con lui tornano due trasmissioni storiche per la rete e per il pubblico: Scherzi a Parte e Ciao Darwin!

Siete contenti?