Rosy Abate – La serie: Anticipazioni puntata di domenica 19 novembre

Rosy Abate la serie anticipazioni

Ed eccoci arrivati alle anticipazioni di Rosy Abate la serie relativamente alla seconda puntata di domenica 19 novembre 2017.

Rosy Abate: un successo travolgente

Finalmente dopo anni di attesa e di cambio di palinsesti, la fiction Rosy Abate è andata in onda lo scorso 12 novembre in prime time su canale 5. La bravura dell’attrice è innegabile.

La sua performance è stata impeccabile e rivedere ancora una volta, assieme, la sanguinaria Rosy e lo stregone De Silva è stato sicuramente emozionante per tutti i followers della fiction targata Taodue.

Potrebbe interessarti: Notte da incubo per una coppia dopo la fiction. 

Rosy Abate: anticipazioni seconda puntata

Rosy (Giulia Michelini) nella seconda puntata si troverà a fare i conti con i sensi di colpa per la morte del suo fidanzato Francesco (Paolo Bernardini). L’uomo ignaro che lei fosse la Regina di Palermo ha perso la vita in un agguato a fuoco, nell’intento di salvarla. Infatti dopo aver scoperto il suo ingombrante passato ha deciso di rimanere al suo fianco nell’affare dei Marsigliesi.

Tuttavia qualcosa non va come dovrebbe e lui muore come del resto tutti gli amori dell’attraente boss mafiosa.

Intanto i fratelli Sciarra, Mirko e Stefano, riescono a fuggire con il bottino della droga.

Il ritorno di Rosy, più spietata che mai

Il DNA non può mentire e la mafiosità di Rosy si paleserà in modo spietato: la vendetta è la sua ragion d’essere e si mette sulle tracce degli Sciarra. Ma a muoverla non sono interessi mafiosi piuttosto l’amore di madre, dal momento che ha scoperto che il suo Leonardino, il figlio avuto da Ivan Di Meo (Claudio Gioè) è ancora vivo!

Nel frattempo, a Montecarlo, Jean Bastelica scopre della morte di suo figlio Simon, e anche lui medita vendetta. Che sia l’inizio di una nuova alleanza?

Rosy Abate: dove eravamo rimasti

Rosy ha un passato difficile da dimenticare, e benchè abbia provato a cambiare vita resta ancorata a quei ricordi che la riportano inevitabilmente alla vita di un tempo.

Anche se oggi è Claudia e lavora come commessa in un supermercato di un paesino ligure non può strapparsi dal cuore quel figlio che ha dato alla luce tra mille difficoltà e che ha cercato di strappare alla morte con le unghie e con i denti. Ora che ha scoperto che è vivo, chi potrà fermarla?

Non ci resta che sintonizzarci domenica prossima 19 novembre su canale 5 per sapere cosa accadrà!

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..