News gossip: Platinette ricorda il figlio mai nato

Platinette

Mauro Coruzzi in arte Platinette è stato ospite a  “The Real“, talk show femminile, trasmesso da TV8. Come generalmente succede in un salotto tra amiche ha parlato della sua vita e della sua esperienza di mamma mancata. Platinette ha reso noto Mauro Coruzzi, inizialmente conduttore radiofonico e televisivo, scrittore e cantante.

News gossip: Platinette avrebbe potuto diventare papà

E’ stato esattamente il  24 aprile 2017 che Mauro Coruzzi è stato ospite di “The Real“. Si tratta di un talk show tutto al femminile, trasmesso da  TV8. Conducono il programma: Daniela Collu, Filippa Lagerbäck, Marisa Passera, Ambra Romani e Barbara Tabita.

Mauro Coruzzi, che noi tutti conosciamo come Platinette si è mostrato come mai l’abbiamo visto. Di sicuro non ha peli sulla lingua e la sua sincerità non ha limiti. L’intervista peraltro ha trattato della sua vita ed intimità in modo schietto, anche se molto personale.

Basta, quell’altra (riferendosi al personaggio che lo ha reso famoso)  lasciatela un po’ a casa, è una vecchia ri****.

Con questa battuta ironica e sagace, Mauro Coruzzi che, per l’occasione, ha preferito apparire nella sua veste più “normale”. Non ha indossato gli sgargianti e appariscenti abiti di Platinette. Mauro, parlando della sua infanzia, si è definito “un bambino molto magro e solitario“.

I genitori di Platinette erano contadini è abitavano nella provincia di Parma. In seguito si trasferirono, per intraprendere la professione di operai, la madre in fabbrica e il padre come muratore.

Il genitori sono descritti da Mauro come persone semplici, che hanno imparato a parlare italiano dalla trasmissione

Non è mai troppo tardi.

News gossip: arriva l’età dell’adolescenza

All’età di 17 anni, Mauro Coruzzi studiava per prendere la maturità scolastica.

È una storia brutta per la quale ho un senso di colpa profondissimo ancora adesso. Lo dico con tutto il cinismo di cui poi sono diventato proprietario. Le decisioni che si prendono nella vita, anche quelle che non sembrano ben ponderate come quando appunto hai un’età così fresca, e ti assale una marea di responsabilità.

Queste sono le parole di Platinette, che usciva all’epoca con un amico e due ragazze. Mauro Coruzzi ed il suo amico avevano tra loro una storia. Non aveva ancora ben chiaro cosa sarebbe poi diventato in futuro.

Ci fu questa gravidanza che decidemmo di non affrontare perché non eravamo non solo pronti, avrebbe scombinato la nostra vita a dei livelli… che poi si sarebbero credo ripercossi anche sul bambino… che oggi peraltro se fosse nato avrebbe 42 anni.

Coruzzi dice di pensare ogni tanto a quel figlio mai nato, soprattutto quando incontra persone che potrebbero somigliargli o avere la sua stessa età.

Pensa che padre orrendo sarei stato!” afferma. Si definisce borderline e poco socievole, con un’esistenza che definisce “faticosa” e che non augura a nessuno, non potrebbe essere di esempio a nessuno.

CONDIVIDI