“ Nei Panni di Un’altra”: l’attrice Eleonora Giorgi, ora anche scrittrice.

Se vi dico un nome, Eleonora Giorgi, cosa vi viene in mente? Sicuramente, una donna affascinante, di una bellezza genuina, semplice, non artefatta, sobria, di classe.

Una bellezza che arriva immediatamente al cuore senza troppi trucchi o belletti, come, purtroppo è la stragrande maggioranza delle donne di oggi.

Molti  suoi films di successo  hanno caratterizzato la storia del cinema italiano degli anni 80  da “ Borotalco” (forse la sua interpretazione di maggior successo presso il grande pubblico) a “Mia moglie è una strega” a “Mani di Velluto”  e sono, le commedie italiane che si ricordano  con affetto e si rivedono sempre molto volentieri.

Una vip per “amica”

Certo averla fra i contatti Facebook ha un grande vantaggio, oltre ad ammirarla e a seguirla per il puro piacere di esserne una sua fan, si scopre anche un po’ del suo carattere.

Eleonora dal mio punto di vista, è una persona gioviale, che si emoziona facilmente, che si appassiona a ciò che fa ed è molto comunicativa.

Penso a come si accalora quando si sintonizza su Rai Uno per seguire Sanremo, appuntamento fisso.

I post che si susseguono sono innumerevoli, sempre pertinenti e che quasi sempre condivido!!

E’ bello poter interagire con un “vip”  notoriamente sempre irraggiungibili, ma lei è una persona a modo e quando gli impegni di lavoro glielo permettono, si spende volentieri.

Per non parlare delle “filippiche” (tranquilli! la De Filippi non c’entra nulla, stavolta!) sul traffico romano!!

Insomma la nostra beniamina non ama gli ingorghi!(giustamente!)

Tuttavia, cari lettori, il mio dire, non è solo per comunicarvi questo ma qualcosa di molto più interessante e più importante.

Eleonora Giorgi oltre ad essere una straordinaria attrice,  regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica, si appresta ad essere anche una scrittrice.

Difatti, in occasione del Festival del Cinema di Venezia che si terrà da 31 agosto al 10 settembre Eleonora Giorgi presenterà il suo nuovo libro: “ Nei Panni di Un’altra”

Lo ha comunicato lei stessa attraverso un post su Facebook da cui traspariva tutta l’emozione per questo nuovo impegno.

Post  su Facebook

 

Sicuramente sarò una delle prime a comprarlo e sono sicura sarà un successo!

Del resto Eleonora non è nuova ai riconoscimenti, eccoli:

Riconoscimenti

  • David di Donatello
    • 1982 – David di Donatello per la migliore attrice protagonista, per Borotalco
  • Nastri d’argento
    • 1982 – Nastro d’argento alla migliore attrice protagonista, per Borotalco
    • 2004 – Candidata al Nastro d’argento al miglior regista esordiente, per Uomini & donne, amori & bugie
  • Montreal World Film Festival
    • 1982 – Premio per la miglior interpretazione femminile, per Borotalco
CONDIVIDI
Articolo precedenteCedar Cove, RAI 1
Prossimo articolo“Malati di pulito” vs. “Sepolti in casa”!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..