Maurizio Costanzo Show: la gaffe che fa infuriare Costanzo

Maurizio Costanzo show

Giovedì 18 maggio consueto appuntamento settimanale del giovedì sera in seconda serata con il Maurizio Costanzo show. Tanti come sempre i vip che hanno sfilato sul palco del talk show, tra cui Giuliana De Sio, Benji & Fede, Alex Britti, Stefania Rocca e Rudy Zerbi.

C’era anche Claudio Amendola sulle poltroncine rosse del palco del Maurizio Costanzo show, a cui Costanzo ha voluto fare una dedica speciale.

Il tributo di Costanzo al padre di Claudio Amendola: Ferruccio

Il presentatore ha deciso di rendere omaggio al padre di Claudio Amendola, Ferruccio, famosissimo doppiatore. Nella sua lunga carriera (è scomparso nel 2001), prestò la sua famosissima voce a tantissimi divi di Hollywood.

Ricordiamo tra i molti Robert De Niro, Dustin Hoffman, Sylvester Stallone, Al Pacino (alternandosi a Giancarlo Giannini), Bill Cosby, Tomas Milian. Insomma sicuramente non gli ultimi arrivati nel cinema americano.

Di lui il figlio Claudio ha detto:

Quando hai la fortuna di avere dei papà così bravi, importanti e famosi che hanno fatto qualcosa di definitivo, perché mio padre ha cambiato il modo di doppiare i film in Italia, se ti metti in competizione con un padre così sei stupido.

“Questo non è papà” dice Claudio Amendola

Ad un certo punto durante l’intervista, Costanzo fa sentire un contributo audio ad Amendola. Un po’ perplesso, l’attore ad un certo punto dice a Costanzo:

Questo non è papà.

Amendola, pensando si trattasse di un esame per verificare la sua conoscenza sui film doppiati dal padre, esclama: Se era un esame, vi dico che non era papà“.

Costanzo allibito della clamorosa gaffe, non perde la calma come è nel suo stile ma fa una affermazione che sta tra il serio ed il faceto: “Io li licenzio tutti!”

Amendola rincara: “Io lo farei in blocco”. Chiusura di Costanzo: “Abbiamo fatto la classica figura di m***a!”

La De Sio prova ad abbozzare che si trattasse di un imitatore, ma Amendola le spiega che si trattava di Giancarlo Giannini.

Il motivo è presto spiegato dall’attore: “Questo è il primo Rocky che papà non ha fatto; papà ha fatto il secondo e il terzo”.

La verità svelata sul famoso grido: “Adriana!”

Un’altra cosa tiene a precisare Amendola poi: “Sveliamolo: “Adriana!” non era di papà, lui ha fatto gli altri Rocky”. Il riferimento è al famoso grido pronunciato nel finale del primo Rocky dal pugile rivolto alla fidanzata Adriana,

Scherzoso, infine Amendola ribadisce: “E comunque la figura di mer** resta!”.

Risate ed applausi a chiusura della gaffe.

Ecco il link per rivedere la gaffe al Maurizio Costanzo Show.

mm
Sono una mamma felice di una splendida bimba che sta cercando di fare della mia passione un mestiere. Mio papà faceva il giornalista ed io sono sempre cresciuta in mezzo alla carta stampata, all'odore dell'inchiostro. La curiosità è una delle mie caratteristiche e mi spinge ad addentrarmi all'interno di ogni ambito, per il gusto di sapere. Mi piace scrivere su svariati argomenti, pur prediligendo il gossip. Abito a Parma, città che amo e da vera emiliana amo ridere e stare in compagnia. Buona lettura con i miei articoli!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here