Martina Smeraldi, a Live – Non è la D’Urso la nuova scoperta di Rocco Siffredi | Video Mediaset

Martina Smeraldi, 19 anni da Cagliari, è la nuova scoperta di Rocco Siffredi. Ospite a Live – Non è la D’Urso, la ragazza sarda ha spiegato i motivi della sua scelta confrontandosi con gli altri presenti in studio. Il suo sogno? “Rubare lo scettro” alla “regina” di film a luci rosse, Moana Pozzi. Ecco il video Mediaset con la breve intervista alla giovane e le immagini del confronto con Malena.

1 commento

  1. Buongiorno, conosco Alessandra (questo il vero nome di Martina Smeraldi) da molti anni e conosco i suoi genitori, due brave persone che ancora oggi vivono nella disperazione e nel rimorso per quello che è accaduto alla loro bambina. Il rimorso per non aver dato forse la giusta educazione alla loro figlia, ma non è cosí: nella crescita dei propri figli spesso è anche una questione di fortuna, a volte bastano alcuni compagni di scuola “sbagliati” e la situazione prende una strada irreversibile. Comunque, credo che la D’Urso abbia proprio toccato il fondo. Pur di fare audience invita in trasmissione una ragazzina che si prostituisce dall’età di 15 anni, coinvolta in malestorie di abuso di minori e droga. La esibisce come una star, quasi un esempio da emulare, un incentivo per le giovani ragazze che seguono la trasmissione ad intraprendere una facile carriera di successo attraverso la svendita del proprio corpo. Sarei curioso di chiedere alla D’Urso come si comporterebbe se Alessandra fosse sua figlia, se anche in quel caso la sfogerebbe come carne da macello predestinata, a 19 anni. Proprio non credo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here