Marco Bocci dopo SOLO 2 debutta alla regia: nel film anche la compagna Laura Chiatti

Marco Bocci

Marco Bocci debutta alla regia di “Erre 11”, la pellicola ispirata dal suo libro “A Tor Bella Monaca non piove mai”. Nel cast anche la moglie Laura Chiatti

Dal piccolo schermo alla macchina da presa il passo è davvero breve. Lo sa bene Marco Bocci, attore di successo di fiction che ha deciso di debuttare anche come regista. L’occasione è arrivata con “Erre 11“, il titolo provvisorio del film di prossima uscita tratto dal suo libro del 2016 “A Tor Bella Monaca non piove mai“.

Marco Bocci: da Solo alla regia

Protagonista di tantissime fiction di successo, tra cui SOLO 2 attualmente in onda su Canale 5, Marco Bocci esordisce alla regia di un film ispirato dal suo primo libro. In corso le riprese che vedono l’attore umbro lavorare con la moglie Laura Chiatti. Attore di successo, Marco sul piccolo e grande schermo ha sempre preferito interpretare personaggi dal carattere forte e con una storia complessa.

Come dimenticare i suoi ruoli in “Romanzo Criminale – La Serie” dove interpretata il commissario Nicola Scialoja oppure il ruolo del vicequestore di Polizia Domenico Calcaterra nella fiction “Squadra antimafia – Palermo oggi“. L’attore è tornato in tv con la seconda stagione della miniserie Solo, dove presta il volto all’agente sotto copertura Marco Pagani.

Marco Bocci regista

Intervistato da Chi, che l’ha raggiunto sul set del suo primo film, Marco Bocci ha detto:

Voglio raccontare una storia di perife- ria vera nella quale si incrociano tanti personaggi, tanti sconfitti che sanno vivere senza abbandonare la speranza, allegri e positivi, come le immagini che li racconteranno.

Il film prende ispirazione dal suo debutto letterario “A Tor Bella Monaca non piove mai” in cui ha raccontato di un quartiere romano dove il degrado e la disperazione si scontrano con la voglia di riscatto. Al via le riprese del film che al momento ha un titolo provvisorio “Erre 11”. Tra i protagonisti la moglie Laura Chiatti nel ruolo della bella e sensuale Samantha, mentre Libero De Rienzo vestirà i panni di Mauro Borri.

Il film segna così la prima collaborazione sul set tra Marco Bocci e Laura Chiatti, una delle coppie più bello dello spettacolo italiano. Una storia d’amore che ha vissuto dei momenti drammatici, come quando la scorsa estate l’attore è stato ricoverato d’urgenza per un banale herpes.

Per fortuna tutto è passato e Bocci ricorda ancora con grande commozione la sorpresa della moglie Laura ad Amici. Lui impegnato nel ruolo di giudice e lei ospite che gli dedica la canzone “A mano a mano” di Rino Gaetano.

Ancora mi commuovo quando ci penso” racconta l’attore, che con il suo primo film da regista ha realizzato un sogno: quello di lavorare sul set con la moglie Laura Chiatti. Un sogno contraccambiato considerando le parole dell’attrice pubblicate sui social il primo giorno sul set:

“Il tuo tocco speciale trasforma tutto. Ognuno coltiva dentro di sé una magia, tu non la tieni mai per troppo tempo chiusa den- tro un cassetto, ma le dai subito corpo, anima e poesia… Lo hai fatto con me, rendendomi felice, lo hai fatto con il tuo lavoro, raccontando altri uomini, lo hai fatto con le tue idee, realizzando un libro. E ora lo farai con i tuoi sogni per fare un bel film… In bocca al lupo amore mio”.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here