Lorella Cuccarini: “Se potessi farei il giudice ad Amici”

Lorella Cuccarini Nemicamatissima

Lorella Cuccarini, 52 anni tra pochi giorni portati da urlo, è protagonista in questi giorni di alcune interviste apparse su diversi settimanali.

Abbiamo scelto alcuni stralci delle tante domande a cui la showgirl è stata sottoposta ed a cui ha risposto con la sua consueta sincerità, oltre al garbo ed all’eleganza che la contraddistingue.

La candidatura della Lorella Cuccarini per Amici

Lorella Cuccarini è una showgirl di successo, modello per tante ragazze nel corso degli anni, ballerina di talento straordinario in tanti programmi di successo.

Interpellata da Chi, su quale trasmissione preferirebbe per ricoprire il ruolo di giurata, la Cuccarini ha fatto la sua scelta spiegandone anche il perché.

Se dovessi scegliere tra fare il giudice ad “Amici” o a “Ballando con le stelle”, sceglierei “Amici” per il tipo di spettacolo. “Ballando” è divertente, ma i giudici hanno un ruolo marginale, sta diventando sempre più uno spettacolo con altre componenti, mentre “Amici” è molto ben fatto, i ragazzi sono bravissimi ed è più vicino al varietà, anzi, è uno dei pochi varietà rimasti.

La Cuccarini lancia la sua candidatura, la De Filippi la raccoglierà? Tra l’altro la ballerina ha fatto già la sua comparsa ad Amici come giurata d’eccezione nel 2015.

Lo scontro con Raffella Carrà

La Cuccarini è stata un modello di inspirazione per tante ragazze, ammirate dalla sua leggiadria nel volteggiare e dalla sua bravura anche come conduttrice, attrice o cantante. Ma anche la Cuccarini ha avuto un suo mito: Raffaella Carrà.

Come non ricordare dunque l’episodio che l’ha vista protagonista contro la Carrà? La famosa presentatrice bolognese, scelse proprio Lorella come giudice di nuovo talent-show Forte, forte, forte, creato dalla Carrà stessa.

Due mesi prima della messa in onda, Lorella venne esclusa dal cast suscitando il suo disappunto per il trattamento subìto. Nacque una polemica mediatica, ma come spiega Lorella fu giustificata. La presentatrice non tollerò la scelta fatta dalla Carrà.

In quel caso , ho avuto una reazione umana di grande dolore. Essendo una che non parla alle spalle mi sembrava giusto segnalare quell’atteggiamento scrivendo una lettera aperta. Ma per me non è cambiato l’amore che provo per lei perché nella mia vita ha rappresentato moltissimo.

Come detto il mito di Lorella era da sempre la Carrà. Dopo quell’episodio, nulla è cambiato per la Cuccarini. La stima è rimasta immutata.

L’eterna rivale: Heather Parisi

cuccarini parisi

Un altro argomento spinoso toccato durante l’intervista alla Cuccarini, riguarda i rapporti tesi con la sua nemica di sempre: Heather Parisi. Durante la messa in onda di Nemicamatissima, la ballerina americana non le mandò a dire. Sul suo blog, si lamentò con la produzione per i numerosi tagli eseguiti alle sue esibizioni, rea di preferire sempre la Cuccarini ed arrivando a definirsi come “un’ospite all’interno del programma di Lorella Cuccarini”. Polemiche a non finire dopo quelle dichiarazioni roventi, tra botte e risposte tra le due.

Cosa ne pensa oggi Lorella dell’esperienza di Nemicamatissima?

Dopo aver fatto insieme Nemicamatissima, si può proprio dire che non tutte le ciambelle riescono con il buco anche se quella era riuscita, almeno visti gli ascolti. L’epilogo non è stato bello, ma non cavalco le polemiche, quelle le lascio a chi non vuole parlare d’altro.

Il matrimonio coi fiocchi di Lorella

Fiore all’occhiello nella vita privata della Cuccarini, la famiglia. La showgirl è sposata felicemente con il produttore televisivo, Silvio Testi, da ben 26 ani.

Dall’unione sono nati anche 4 figli, di cui Lorella è ovviamente orgogliosissima.

Mai un momento di crisi, mai un gossip di troppo. Il matrimonio di Lorella non ha mai destato l’attenzione dei media, proprio perché perfetto.

La Cuccarini ha sempre difeso la sua famiglia, troppo importante per lei da coinvolgerla in qualche squallido scandalo. Lei stessa ribadisce il ruolo fondamentale della famiglia nella vita di ogni individuo.

Possiamo metterla in discussione quanto vogliamo, la famiglia, ma in un momento di crisi personale è l’unica cosa per cui si scovano nuove energie dentro se stessi…

Il segreto per far durare a lungo un matrimonio, secondo la Cuccarini, sta nell l’avere un obbiettivo comune, un progetto di vita insieme.

La passione e le farfalle nello stomaco durano pochissimo. Ma la coppia evolve, è ben altro. Non c’è appagamento più grande di un progetto di vita, godere nell’invecchiare insieme. E’ un viaggio in continua evoluzione. Poi è ovvio che gli imprevisti ci sono.

Anche lasciare al proprio partner i giusti spazi, aiuta a far funzionare il rapporto ed a conservarlo nel tempo. Ne è convinta Lorella, con lei ha funzionato.

Io e Silvio non siamo uguali, lui ha bisogno di staccare la spina con momenti solo suoi che io cerco di rispettare, anche se sono diversa, e ho bisogno di immergermi in famiglia”.

I figli, orgoglio di mamma Lorella

Parlando dei suoi figli, emerge tutto l’amore di mamma. Ma stranamente sembra che nessuno di loro voglia intraprendere la via dello spettacolo.

Sara, la più grande, lavora nel ramo immobiliare a Milano. Giovanni si sta laureando a Londra in una facoltà che unisce Filosofia, Economia e Politica. I gemelli Giorgio e Chiara, 17 anni, l’anno prossimo avranno la maturità. Giorgio vorrebbe lavorare nella musica, fa il deejay. Chiara ama lo sport, gioca a calcio.

Infine una dedica anche per mamma Lorella e papà Silvio e per l’ottimo lavoro che hanno fatto con quei quattro figli.

Non c’è orgoglio più grande dell’aver cresciuto individui capaci di stare al mondo. Oggi so che anche se dovessero rimanere soli, se la caverebbero benissimo. E’ questa la mia più grande tranquillità.

CONDIVIDI