La notte degli Oscar 2018: tutti i vincitori

oscar 2018

Ecco tutti i vincitori della novantesima edizione dei Premi Oscar 2018: da La forma dell’acqua a Tre Manifesti a Ebbing fino a Chiamami col tuo nome

Alla fine “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino non ce l’ha fatta. Il bellissimo film del regista palermitano non è riuscito nell’impresa di portare a casa la prestigiosa statuetta nella categoria “miglior film dell’anno“. A trionfare “La forma dell’acqua” di Guillermo del Toro che ha vinto ben quattro riconoscimenti su 13 nomination. Scopriamo tutti i vincitori della lunga notte degli Oscar!

Oscar 2018: trionfa La forma dell’acqua di Guillermo del Toro

Questa notte, mentre in Italia si decideva per il futuro del paese con lo spoglio delle schede elettorali per le elezioni politiche del 4 marzo, in America si consegnava i Premi Oscar. La lunga notte degli Oscar 2018 si è conclusa con la vittoria di Guillermo del Toro e del suo film “La forma dell’acqua” che ha portato a casa ben quattro statuette.

Si tratta di un piccolo grande trionfo, visto che il film ha vinto alcuni dei premi più importanti: miglior film, e miglior regista. Una vittoria in parte pre-annunciata visto che la pellicola alcuni mesi fa aveva vinto il Leone d’Oro a Venezia.

Bene anche “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” che ha vinto nella categoria miglior attrice protagonista per l’interpretazione di Frances McDormand e miglior attore non protagonista per Sam Rockwell. Il premio al miglior attore protagonista, invece, è stato consegnato a Gary Oldman per il film “L’ora più buia“.

Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino, invece, si è dovuto accontentare di un solo premio per la miglior sceneggiatura non originale assegnato all’età di 89 anni a James Ivory.

Oscars 2018: tutti i vincitori

Ecco tutti i vincitori della ’90 edizione dei Premi Oscar 2018:

Miglior filmLa forma dell’acqua. The Shape of Water di Guillermo del Toro

Miglior attrice protagonista: Frances McDormand per “Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attore protagonista: Gary Oldman per “L’ora più buia

Miglior regista: Guillermo Del Toro per “La forma dell’acqua

Miglior canzone: Remember Me dal film di animazione “Coco

Miglior colonna sonora: La forma dell’acqua di Alexandre Desplat

Miglior sceneggiatura non originale: James Ivory per “Chiamami con il tuo nome

Miglior sceneggiatura originale: Jordan Peele per “Get out

Miglior cortemetraggio: The silent child

Miglior cartoon: Coco

Inoltre ricordiamo che questa sera è possibile rivivere tutte le emozioni della lunga notte degli Oscar 2018 seguendo lo speciale trasmesso dalle ore 23.45 su TV8 (canale 8 del DTT).

Potrebbe interessarvi: David Di Donatello 2018: quando andrà in onda?

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.