Isola Dei Famosi 2017: Moreno Donadoni non è nuovo alle violenze fisiche e verbali. Ecco cosa accadeva esattamente un anno fa.

moreno

Followers della SuperGuida  la violenza non è mai la soluzione dei problemi, né può essere il metodo con cui confrontarsi e risolvere diatribe.

Alla base del vivere civile ci vuole soprattutto rispetto, dialogo e nessuno si può permettere di avere toni duri e minacciosi nei confronti di chi  non ci va a genio!

Il rapper Donadoni non è nuovo alle violenze verbali e fisiche

Come avrete avuto modo di leggere, in questi giorni il clima dell’Isola dei Famosi è particolarmente turbolento, e non solo per il clima inclemente, piuttosto per le liti che si sono verificate.

Moreno Donadoni, pare il più aggressivo, giacchè ha letteralmente “azzanato” Raz Degan, strattonandolo e strappandogli dalle mani, il telo che Raz voleva per se, essendo stato lui  a portarlo sull’isola, mentre tutti gli altri se ne sono dimenticati!

Abbiamo già detto che è un comportamento  inaccettabile, tuttavia ci preme sottolineare che Moreno non è nuovo alle violenze.

Infatti, esattamente un anno fa il rapper si è reso protagonista di un triste episodio ai danni della sua  amica Sandra Piacentini, in arte Miss Simpatia.

Tutto sarebbe accaduto nel viaggio di ritorno da Madrid da un concerto a Città del Messico. In un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook,  Sandra Piacentini, ha raccontato di aver denunciato per aggressione il rapper Moreno Donadoni. Per sostenere la sua versione dei fatti, ha pubblicato anche la copia della denuncia.

Eccovi il post di Sandra Piacentini

Vi riporto i passaggi più salienti, ma vale la pena di leggerlo tutto..

Moreno ha iniziato a dirmi “sei una putxxx” “tuo figlio è un figlio di puttxxx” , “appena scendiamo dall’aereo ti ammazzo”, “meriti di essere stuprata” , “porto via tuo figlio”.... e cose peggiori che non riesco a ripetere.

Dopo giorni e giorni di insulti da parte di Moreno quando mi ha detto Puttana io ho risposto “tua madre” ovviamente non perchè pensavo che la madre sia una puttana ma perchè mi ha presa per sfinimento e sono caduta in basso nel rispondere.

Questo ha scatenato l’aggressione fisica. Moreno mi ha strappato i capelli ha cercato di spezzarmi le dita e mi ha infilato in bocca le dita cercando di lesionarmi la bocca.

Sono giorni che io ho l’ansia, non riesco ad uscire sola di casa e la notte non dormo. Rivivo ogni momento quelle scene di violenza. Ma non è stato il dolore fisico ha farmi male ma le sue parole contro mio figlio.

Nel lunghissimo Post la rapper dichiara anche che il viaggio in Messico in cui doveva esibirsi:

Il sig. Moreno mi ha chiesto LUI se poteva accompagnarmi nel mio viaggio in Messico ed io ho accettato. Tutto qui.

Miss Simaptia conclude il suo lungo post con queste parole:

Detto questo il mio ultimo pensiero va al mercato discografico:

Mi rendo conto che allo star system discografico italiano non servano artisti ma manichini da programmare secondo necessità, ma almeno verificate che il manichino funzioni correttamente.

Io chiedo solo giustizia.
Anche in Italia. Nel mio paese. Dove dovrei essere tutelata di più.

Per dovere di cronaca, riportiamo anche la difesa del sig. Moreno Donadoni, che sempre tramite un post su Facebook, ha spiegato le sue ragioni:

CONDIVIDI
Articolo precedenteVenerdì 24 febbraio sfida tra fiction: “La porta rossa” su Rai 2 contro “Amore pensaci tu” su Canale 5 – Chi la spunterà?
Prossimo articoloGomorra 2 su Rai 3 a partire dal 31 Marzo: sei puntate in onda il venerdì sera
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..