Grande Fratello Vip: Clemente Russo squalificato, Bettarini in lacrime!

Ben trovati lettori del blog! Oggi andremo ad esaminare cosa è successo ieri sera durante la puntata del Grande Fratello Vip, condotto da Ilary Blasi su Canale cinque.

Stefano Bettarini – sotto accusa al Grande Fratello Vip –

Fin dai primi minuti si va diritti al punto, al nocciolo della questione che ha tenuto incollati al video e ha animato numerose conversazioni sui social, milioni di italiani.

Ilary Blasi, la cui conduzione è asciutta senza molti fronzoli, va dritta alla questione che ha coinvolto Clemente Russo e Stefano Bettarini.

Inizia leggendo un comunicato ufficiale del GFV in cui la produzione si dissocia da quanto accaduto, ribadendo che i concorrenti firmano una liberatoria e che sono consapevoli di essere registrati e ripresi h24, quindi pienamente responsabili di ciò che dicono.

I concorrenti, presi dal clima scanzonato di ogni puntata, si raggelano e si chiedono cosa mai possa essere accaduto.

Il primo ad essere “esaminato” è il “Betta” (Stefano Bettarini) che vien convocato nella stanza delle sorprese.(ovviamente non sa ancora che bella “sorpresona” lo aspetta!!)

Parte un rvm sulle sue dichiarazioni , più di una, sulla sua ex Simona Ventura. Il “Betta” pare non battere ciglio, rispetto a quanto visto tanto che cerca di liquidare la faccenda con queste parole:

Non devo dire niente perché quello che ho detto rispecchia come sono le cose.

Ilary, lo stoppa immediatamente e gli comunica che sotto accusa non sono i molti riferimenti che fa alla ex moglie, quanto, piuttosto l’elenco delle sue “conquiste” snocciolate come fosse una “lista della spesa”, tanto che la conduttrice lo apostrofa:

Basso livello e cattivo gusto.

Il Betta, inizia un po’ a realizzare quanto accaduto e si fa rosso in volto e finalmente capisce l’entità, e la gravità delle cose dette.

Fin troppo dolce l’intervento di Signorini sul Betta:

Questa ‘lista della spesa’ non era intelligente né a favore dei ragazzi. Tu sei un guascone, un bischero ma la verità fa male, soprattutto se è amplificata e se ci sono donne-madri di famiglia, loro non sono l’album delle figurine.

La cosa è grave, usciresti alla grande chiedendo scusa alle persone interessate e cambiando atteggiamento all’interno della Casa”. E lui: “Chiedo scusa a tutte le persone nominate”

Bettarini, quindi si adombra si allontana dal gruppo visibilmente scosso, tanto che in seguito, chiamato in confessionale da Ilary per le nomination, parlando con la sorella, scoppia in un pianto dirotto.

Infatti dice:

Vorrei ritirarmi anch’io perché non sono nelle condizioni psico-mentali per rimanere. Bisogna essere qui dentro per capire in che situazione ci si ritrova.

E mi spiace moltissimo che per colpa delle mie leggerezze paghino altre persone, non è giusto perché ha commettere la “cazzata” sono stato io”

Vi allego il filmato

Clemente Russo –SQUALIFICATO- dal Grande Fratello Vip

Si passa poi al caso del pugile, di cui si è occupato persino il ministro della Giustizia Orlando.

Non si va proprio in dettaglio sull’accaduto, tanto che lo stesso Clemente pare cadere dalle nuvole.

Lo tsunami di articoli su di lui, a cui assiste insieme ai compagni nel salone, (il monitor del confessionale si è rotto) lo portano poi a dire:

Non so neanche chi sia, con il massimo rispetto (riferito al Ministro Orlando). Sono pronto ad abbandonare la Casa e a chiarire tutto”

Scende il gelo sulla casa e tutti sono molto toccati da ciò che sta accadendo e viene letto il comunicato ufficiale:

Clemente, le tue affermazioni hanno violato le regole e lo spirito del Grande Fratello. Le conseguenze sono inevitabili, sei ufficialmente squalificato, devi abbandonare la Casa stasera stessa”.

Ilary continua dicendo:

Sono state dette cose pesanti, hai usato un’espressione che ha provocato una reazione molto dura sulla stampa, sui social e nella persona interessata.

Signorini, stavolta durissimo dice a Russo:

 A Napoli non si parla come parli tu

Questa è l’Italia ancora ferma ai tempi del Medioevo e che purtroppo esiste ancora … una trasmissione come il GFV seguita da milioni di telespettatori non può abbracciare questi atteggiamenti”

Considerazioni

Credo che le affermazioni di Clemente Russo, abbiano assunto la gravità del caso, solo perchè dette in un programma televisivo seguito da molte persone.

Quindi  fuorvianti  perchè comunicano  messaggi sbagliati, da non prendere in considerazione assolutamente.

Difatti, il femminicidio è una cosa serissima.

Il fatto che molti uomini non riescano a sostenere la “frustrazione del No” di fronte ad una storia d’amore finita male, e che conseguentemente uccidono, è qualcosa che deve essere debellata e risolta definitivamente.

Sicuramente la frase di Clemente: “se fosse stato per me, l’avrei lasciata morta li sul letto” (riferita alla signora Ventura, è  inaccettabile)

Tuttavia, forse, il napoletano peccando di ingenuità ha scordato di essere ripreso e registrato, e che certe frasi dette in tv hanno un clamore mediatico micidiale.

Non penso, infatti che Russo sia un violento o possa addirittura arrivare a compiere ciò che ha detto!!(sicuramente preso dall’enfasi, nell’essere solidale con l’amico)

Infatti le sue scuse, e il suo modo mesto e dimesso, che ha avuto nel confronto in studio, dimostrano che le sue intenzioni non erano in cattiva fede ma solo dettate dal momento.

D’altronde quanti di noi, in momenti di rabbia o altro ci lasciamo scappare frasi del tipo: “ti ammazzerei!” ma sicuramente, poi non mettiamo in pratica..

E che forse, sbagliando a mio avviso, il Grande Fratello, si è trasformato nel Grande Processo (alle intenzioni) dei protagonisti, loro malgrado!

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgrammazione tv della prima serata di oggi, 4 ottobre 2016
Prossimo articoloGrande Fratello Vip: Giulia De Lellis VS “Mosetti’s Family”
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..