Grande Fratello Vip 2018: Ilary Blasi indossa le parrucche . Ecco il perché

Grande fratello vip news - Ilary Blasi

Ilary Blasi è la grade protagonista del Grande Fratello Vip 2018 non solo per la conduzione, ma anche per la querelle con Corona, che ha suscitato un interesse anche superiore ai concorrenti stessi.

Ilary Blasi: il mistero sui suoi capelli e perché indossa le parrucche ad ogni puntata del Gf Vip

La bella moglie di Francesco Totti è stata raggiunta dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni e ha svelato il perché indossa le parrucche in puntata.

La conduttrice apprezzata non solo per i suoi repentini cambi di look ma anche per avere un piglio vigoroso e perentorio tenendo testa non solo ai concorrenti ma anche agli ospiti, ha rivelato che indossare le parrucche è qualcosa che la diverte e che ha appreso dalla nonna Marcella. A questo proposito dice:

Per me sono un gioco. Mia nonna Marcella ne aveva tante e volevo riportare in auge il suo stile. In America le usano tantissimo, qui da noi dovevo sdoganare un tabù. Poi sono pratiche: arrivi e trovi la testa pronta, già phonata e via!

Carré o caschetto? Liscio, mosso o effetto bagnato? Ilary cambia look in base all’istinto, anche con l’aiuto delle parrucche. Confessa che ne ha anche una nera, che ricorda Valentina, (il fumetto di Guido Crepax ndr) ma che non farebbe mai un azzardo simile nella vita perché a suo marito piace bionda.

A casa una parrucca nera col caschetto alla Valentina ce l’ho, non si sa mai. Ma in video non so… ci penso.

Ma suo marito come reagirebbe?

Male, a lui piaccio bionda.

Ilary Blasi: “Tenere testa ad un programma come il GFVip non è semplice: vado d’istinto”

La conduttrice spiega anche come tiene testa a tutti gli ospiti che arrivano in studio e non, il caso eclatante di Fabrizio Corona a cui ha chiesto che gli fosse spento il microfono.

In realtà non mi alleno per niente e infatti mi sgridano (ride). Alla fine sono anch’io una spettatrice e ci metto il mio stupore, la spontaneità.

Anche sul mio look vado d’istinto: mi aiutano due stylist, Elena e Silvia, i miei angeli custodi.

A volte gli abiti piacciono, a volte no. Ma è giusto così. Anch’io, se fossi sul divano di casa per ore davanti alla tv, vorrei avere qualcosa da criticare.

La vostra vita sarebbe stata felice anche se aveste fatto la fruttivendola e il benzinaio, i mestieri che sognavate da bambini?

Sì, perché la felicità viene da dentro. Anche se tutto il resto aiuta, non voglio essere ipocrita o populista e negarlo. Ma ciò che conta di più è l’approccio alla vita: io la mattina mi sveglio e sono felice, a prescindere.

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here